Home News Coronavirus, cambia tutto per la ricetta medica: la nuova ordinanza

Coronavirus, cambia tutto per la ricetta medica: la nuova ordinanza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:37
CONDIVIDI

Nuove disposizioni anche per quanto riguarda la ricetta medica a causa dell’emergenza coronavirus: ecco come funzionerà, tutte le modalità da rispettare

Ogni aspetto della nostra vita quotidiana è cambiato profondamente a causa dell’emergenza Coronavirus. Così anche la pratica della ricetta medica subirà nuove modifiche come annunciato dall’ordinanza della Protezione Civile. La ricetta medica sarà inviata tranquillamente dal nostro medico via email o con messaggio sul telefono. In farmacia, inoltre, è possibile il promemoria cartaceo grazie alla nuova ordinanza. Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile ha svelato i motivi del cambiamento: “Dobbiamo fare di tutto per limitare gli spostamenti e ridurre la diffusione del virus Covid-19. Puntiamo con forza sulla ricetta medica via email o con messaggio sul telefono. Un passo avanti tecnologico che rende più efficiente tutto il Sistema sanitario nazionale”.

Leggi anche -> L’annuncio di Conte: “Inevitabili proroghe alle chiusure di scuole e negozi”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus, le nuove modalità per la ricetta medica

Nell’ordinanza si può leggere: “Al momento della generazione della ricetta elettronica da parte del medico prescrittore l’assistito può chiedere al medico il rilascio del promemoria dematerializzato ovvero l’acquisizione del Numero di Ricetta Elettronica tramite:
a) trasmissione del promemoria in allegato a messaggio di posta elettronica, laddove l’assistito indichi al medico prescrittore la casella di posta elettronica certificata (PEC) o quella di posta elettronica ordinaria (PEO);
b) comunicazione del Numero di Ricetta Elettronica con SMS o con applicazione per telefonia mobile che consente lo scambio di messaggi e immagini, laddove l’assistito indichi al medico prescrittore il numero di telefono mobile;
c) comunicazione telefonica da parte del medico prescrittore del Numero di Ricetta Elettronica laddove l’assistito indichi al medesimo medico il numero telefonico”.