Home News Stasera in tv – Italia, Viaggio nella bellezza: il documentario, oggi 17...

Stasera in tv – Italia, Viaggio nella bellezza: il documentario, oggi 17 Marzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:22
CONDIVIDI
Rai storia Italia Viaggio nella bellezza
Il soprano Anna Netrebko interpreta Aida, nell’opera di Giuseppe Verdi (foto di Jack Vartoogian/Getty Images)

Il documentario di Rai Storia Italia: Viaggio nella bellezza racconta l’influenza culturale che l’Egitto ha da sempre esercitato sul nostro bel Paese e il suo fascino immortale.

Italia: Viaggio nella bellezza, con puntate dedicate alle molteplici influenze culturali che lo Stivale ha conservato in sé e che ha esercitato su tutti gli altri Paesi europei, questa sera in tv sarà incentrato sul suo rapporto con la millenaria terra dei Faraoni. L’avventura nei meandri dell’Egittologia italiana inizierà alle ore 02.10 su Rai 1. Scopriamo insieme cosa tratta il documentario e perché vale la pena rimanere a casa svegli per goderselo.

Leggi anche –> Stasera in tv film – Ricomincio da noi: cast, trama e trailer del film di oggi

Viaggio fra Italia ed Egitto

Il documentario della Rai intitolato Italia: Viaggio nella bellezza dedicherà questa serata in tv all’influenza che l’Egitto dei Faraoni ha da sempre esercitato sul nostro Paese.
L’epoca è divenuta di fatto una delle nostre radici culturali.
Il fascino eterno che l’antichità egizia ha esercitato sui nostri usi e costumi attuali inizia sulle note dell’opera Aida di Giuseppe Verdi. Il maestro ambientò nell’epoca dei Faraoni una delle sue arie più famose. Le telecamere della Rai ci porteranno poi a esplorare l’impronta di questa civiltà e i suoi monumenti, nelle più importanti piazze di Roma. Dalla città eterna si passerà ad approfondire la storia del nostro Paese e il fil rouge che lo lega all’Antico Egitto. Per far questo si partirà dalla spedizione di Napoleone avvenuta alla fine del ‘1700. Da questa deriva la nascita dell’’egittologia, grazie alla scoperta della stele di Rosetta, chiave di decifrazione dei geroglifici.

L’Antico Egitto e Indiana Jones

Anche la cultura di massa deve molto a tale influenza che nell’archeologo Indiana Jones, personaggio principale della saga creata da George Lucas, vede il suo maggiore simbolo.
Nel 1800 la terra dei Faraoni fu luogo di esplorazione e di incanto per i tanti ricercatori e viaggiatori provenienti dall’Europa, esattamente come accadde negli anni ’60 quando ad Abu Simbel si rese possibile l’impossibile: spostare interi templi egizi per salvare i reperti storici dalla furia della natura.
L’avventura nell’Egittologia italiana avrà come guida d’eccezione Marta Saviane che si affiancherà a celebri egittologhi per aprirci le porte del Museo Archeologico di Padova, del Museo Archeologico di Firenze e, infine, del Museo Egizio di Torino, il più antico museo egittologico al mondo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI
Rai storia Italia Viaggio nella bellezza
Museo delle Antichità Egizie di Torino (foto credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP via Getty Images)