L’esperto | “Atteso picco da 30-40 mila contagi da Coronavirus in Italia”

Il picco dei contagi da Coronavirus in Italia potrebbe toccare cifre molto elevate già nel corso della settimana che si è appena aperta.

Coronavirus Italia
Atteso il picco di contagi da Coronavirus Italia FOTO viagginews

La settimana che si è aperta oggi, lunedì 16 marzo 2020, potrebbe rivelarsi fortemente critica dal punto di vista dei contagi da Coronavirus in Italia. Lo sostiene il dottor Silvio Garattini, fondatore dell’Istituto di ricerche farmacologiche ‘Mario Negri’.

LEGGI ANCHE –> Farmacia vendeva mascherine da Coronavirus con rincari | donate al Cotugno

Nel corso di una intervista concessa all’emittentte Radio Capital, Garattini ha affermato: “In base ai dati fin qui osservati ci attendiamo un picco che potrebbe realisticamente aggirarsi sui 30-40mila casi, dal 16 al 22 marzo. Tutto è legato ai nostri comportamenti, tutto dipende da noi. Dobbiamo in qualsiasi modo evitare il contagio, e per farlo serve fare prevenzione ed assumere uno stile di vita adeguato alla situazione corrente. In tal modo potremmo essere tutti più resistenti, forse. La diffusione del Covid-19 continuerà ad esserci, ma evitare contatti ravvicinati contribuirà a rallentarla. Di certo va ripensato il mondo della salute”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> In 400 col Coronavirus in Campania | De Luca mette in quarantena 5 comuni

Coronavirus Italia, restare a casa sta comunque dando risultati

Intanto Silvio Brusaferro, direttore dell’Istituto Superiore di Sanità, ha dichiarato che la chiusura di scuole, università ed altri luoghi di incontro pubblici, ha comunque dato il proprio contributo. Senza tale disposizione le cose sarebbero andate molto peggio in Italia per via del Coronavirus. Brusaferro dice che la proroga di chiusura degli istituti scolastici e degli atenei con molta probabilità verrà allungata. Sarà il Governo a renderlo ufficiale prossimamente. La situazione attuale del resto non lascia pensare ad altre strade percorribili. Bisogna evitare i contatti umani e restare a casa è l’unico modo per riuscirci.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Lombardia | due famiglie distrutte in sole 24 ore