Coronavirus Italia, verso i 30mila contagi: aumentano le vittime

0
3

Ancora una giornata sicuramente non positiva per quanto concerne il dato dei contagi da Coronavirus in Italia: verso i 30mila malati.

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Non si ferma l’epidemia di Coronavirus in Italia: anche oggi i dati indicano come non solo non c’è stata un’inversione di tendenza, ma il numero di nuovi contagi e decessi è cresciuto ulteriormente.

Leggi anche –> Coronavirus, allarme Oms: “Misure rigide e aumentare tamponi” 

Il computo totale dei contagi, stando ai dati della Protezione Civile, è vicino ai 30mila. Sono oltre 23mila le persone attualmente positive, che sommate al numero di decedute e guarite fanno una cifra superiore ai 27mila contagi complessivi.

Leggi anche –> L’esperto | “Atteso picco da 30-40 mila contagi da Coronavirus in Italia”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Contagi e decessi Coronavirus Italia del 16 marzo

Coronavirus Italia

I nuovi contagiati nelle ultime 24 ore sono 2.740 in più, ma fa paura anche il numero delle persone decedute, ovvero 349 in un giorno. Nello stesso arco di tempo, è aumentato di 414 unità il numero delle persone guarite. In totale, dall’inizio della crisi, abbiamo 2158 persone decedute, in attesa comunque della conferma dell’Istituto Superiore di Sanità, mentre sono 2749 le persone guarite.

L’unica buona notizia, se in casi come questi di buona notizia si può parlare, è la flessione del numero di nuovi contagiati tra la giornata di ieri e quella di oggi: l’incremento giornaliero degli attualmente positivi è passato infatti dai 2.853 nuovi casi di ieri ai 2.470 di oggi. La Lombardia resta la regione dove si registrano più casi: 14.649 casi totali, ovvero il 52,2% dei casi finora registrati in Italia. Alla Regione del Nord Italia anche il triste primato dei decessi: 1420, ovvero i due terzi dei casi riscontrati nell’intero territorio nazionale.

Coronavirus Italia