Home News Bergamo | esplode palazzina | il disastro in piena zona rossa Coronavirus

Bergamo | esplode palazzina | il disastro in piena zona rossa Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
CONDIVIDI

A Bergamo esplode palazzina e la strada finisce con l’essere cosparsa di detriti. I vigili del fuoco accorrono alla ricerca di vittime.

Bergamo esplode palazzina
Bergamo esplode palazzina FOTO viagginews

A Seriate, località situata in provincia di Bergamo esplode una palazzina e la costruzione finisce con l’essere sventrata. Il grave incidente ha avuto luogo di mattina, lunedì 16 marzo 2020, verso le ore 08:30.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Lombardia | due famiglie distrutte in sole 24 ore

Lo fa sapere l’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, che spiega come siano in corso delle indagini per cercare di capire i motivi che hanno portato al verificarsi di questo disastro. Subito sono accorse numerose squadre dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona interessata e per cercare eventuali superstiti. Si sono formate diverse macerie ed il timore è che ci siano delle persone intrappolate sotto. Molto alto anche il rischio che possano esserci dei morti. La zona dove è esplosa la palazzina è nei pressi della chiesa parrocchiale. La strada circostante la costruzione risulta ricoperta da svariati detriti. Dalle prime notizie che provengono da Seriate, si parla della probabilità che ci sia almeno una persona morta.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> In 400 col Coronavirus in Campania | De Luca mette in quarantena 5 comuni

Bergamo esplode palazzina, il disastro all’interno della zona rossa Coronavirus

La provincia orobica è la zona più colpita in Italia dal Coronavirus. Ed il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha riferito che il sistema sanitario locale è al collasso. “Non ce la facciamo più, ci servono posti in terapia intensiva e macchinari per la respirazione. Quelli che abbiamo sono tutti occupati e di questo passo molto presto giungeremo al punto di non ritorno”. Sia la Lombardia che il Governo Conte sono al lavoro per fornire ulteriori postazioni e strumentazioni vitali.

LEGGI ANCHE –> Scuole chiuse per Coronavirus in Italia | “Proroga molto probabile”