Paolo Bonolis furioso con Mediaset: programma sospeso per Coronavirus

0
8

Avanti un Altro è stato sospeso da Mediaset per via dell’emergenza Coronavirus. Ma il conduttore Paolo Bonolis si è sfogato sui social.

Avanti un Altro si ferma. Il seguitissimo programma Mediaset condotto da Paolo Bonolis cede il passo all’emergenza Coronavirus. A darne notizia è lo stesso Bonolis pubblicando sui suoi profili social il comunicato con cui l’azienda annuncia la decisione di rimodulare alcuni appuntamenti quotidiani tra i quali, appunto, Avanti un altro. Invece della consueta programmazione andranno in onda vecchie registrazioni (e non dunque puntate inedite). Ma al romanissimo showman non va giù: “Non capisco. Gli ascolti sono ottimi e la gente ha un momento di svago. Perché interromperci quando il prodotto è completo?”, si domanda Bonolis.

Leggi anche –> Carla Bruni, le battute sul Coronavirus: infuria la polemica 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La reazione di Paolo Bonolis dopo lo “stop” a Avanti un Altro 

Per Paolo Bonolis la scelta di Mediaset è assolutamente incomprensibile, visto che l’azienda ha già il prodotto completo, per cui non sembrerebbero esservi rischi legati alla sicurezza o problematiche di altro tipo. “Non necessitiamo di ulteriori registrazioni. Non capisco” rimarca il Nostro informando i suoi tanti follower sul web. Tant’è. Lo sfogo del conduttore si chiude con un laconico “Mah” e l’appuntamento a data da destinarsi.

Per ora, infatti, l’unica cosa certa è che da domani, lunedì 16 marzo, andranno in onda solo repliche di Avanti un Altro. Poi chissà. Con grande delusione dei numerosi aficionados del programma (come si evince dal profluvio di commenti alla comunicazione di Paolo Bonolis), i quali speravano di trovare, in giorni così tristi e difficili per via dell’emergenza sanitaria ed economica, una piccola oasi di allegria e spensieratezza sul piccolo schermo…

Leggi anche –> Avanti un Altro, Bonolis gela la D’Urso: ecco la battuta choc

EDS