David Quammen, chi è: vita privata e carriera dell’autore di “Spillover”

0
2

Questa sera sarà presente a Che tempo che fa lo scrittore americano David Quammen, autore del romanzo Spillover. Scopriamo insieme la sua storia.

David Quammen è uno scrittore statunitense, autore di un romanzo, Spillover, che pare stia vivendo la sindrome di Nostradamus. Il libro sarebbe stato infatti per molti profetico ed avrebbe predetto l’attuale pandemia a noi nota come Covid-19. L’intuizione dell’autore ci avrebbe messo poco a finire sui giornali e su tutte le emittenti nazionali ed internazionali.

David Quammen, Spillover e la profezia del Coronavirus

“Il mio libro essenzialmente ha predetto, in misura piuttosto precisa, ciò che stiamo vedendo: ma non sono stato preveggente, mi sono limitato a riportare in una forma composita ciò che alcuni esperti molto affidabili mi avevano preannunciato.

Queste sono delle frasi estrapolate da un’intervista di Wired allo scrittore americano. David Quammen è un settantenne nato in Ohio nel 1948 che ha passato tutta la vita a studiare e divulgare la natura e le radici dalla quale sono partite la maggior parte delle grandi epidemie che hanno colpito la Terra. Il libro pubblicato nel 2012, Spillover, è diventato un caso mediatico dopo otto anni, con l’avvento della pandemia Coronavirus. Il romanzo avrebbe infatti predetto l’epicentro dell’epidemia, un mercato cittadino della Cina meridionale, dalla quale si sarebbe poi evoluto il tutto. Quammen analizza criticamente la situazione globale, evidenziando quali potrebbero essere in futuro le concause di nuove pandemie universali.

“La seconda peggior cosa che può succedere è che riusciamo a controllarla nei prossimi mesi, limitando con successo i danni e i sacrifici… e che quindi poi i politici e altri dicano okay, visto?, era un falso allarme, non è mai stato niente di che! e usino questa lettura sbagliata e compiaciuta come scusa per non arrivare preparati alla prossima epidemia.