Serie A, positivo al Coronavirus anche Manolo Gabbiadini

0
8

Anche Manolo Gabbiadini, calciatore della Sampdoria, è risultato positivo al Coronavirus: si tratta del secondo caso in seria A dopo Rugani.

(Paolo Rattini/Getty Images)

Dopo Daniele Rugani della Juventus, anche l’attaccante della Sampdoria, Manolo Gabbiadini, è risultato positivo oggi al Coronavirus. Si tratta del secondo caso in Serie A.

Leggi anche –> Juventus, Rugani ha il Coronavirus: è il primo calciatore di Serie A contagiato

Ieri il comunicato della Juventus: “Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico”. Dopo Juventus e Inter, dunque, anche la Sampdoria si metterà in quarantena.

Leggi anche –> Real Madrid in quarantena, positivo un giocatore al Coronavirus

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Non solo Manolo Gabbiadini: i casi di Coronavirus nel calcio

(Paolo Rattini/Getty Images)

Adesso ovviamente sono scattati i controlli su tutti i suoi compagni di squadra, ma a quanto pare quello di Gabbiadini, così come quello di Rugani, non sono casi isolati nel mondo del calcio. A causa della positività di un giocatore della squadra di basket del Real Madrid, a scopo precauzionale, sono messi in isolamento tutti i giocatori della squadra di calcio.

Notizie simili arrivano anche dal Regno Unito, dove il numero di casi di positività è salito a quasi 600 accertati e dove in queste ore si parla di sospetti casi in Premier League. Da quanto si apprende, infatti, almeno tre sarebbero i casi sospetti di Coronavirus in Premier League. Lo riferisce la stampa inglese. Nel frattempo, l’Uefa ha deciso: rinviate a data da destinarsi le partite di Europa League e Champions League.