Covid-19 Italia: i dati del contagio da Coronavirus del 12 marzo 2020

0
4

I dati del contagio da Coronavirus del 12 marzo 2020 in Italia: il Covid-19 fa ancora paura, i numeri di oggi aggiornati dalla Protezione Civile.

(VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Aumentano ancora i casi di Coronavirus in Italia, con essi anche purtroppo il numero di decessi. Ieri si registravano 12462 casi totali, con 827 morti, 1045 guariti e oltre mille persone in terapia intensiva.

Leggi anche –> Farmaco anti Coronavirus distribuito gratis negli ospedali italiani

Importante il picco di nuovi guariti in 24 ore: sono 213 in più per un totale di 1258 guariti complessivi. Ma non si ferma anche la conta delle vittime: sono 188 le persone morte in 24 ore per un totale di 1015 casi complessivi. Aumentano inoltre i contagi che sono 2.249 in appena 24 ore.

Leggi anche –> Coronavirus | “Sono ammesse le attività motorie all’aperto”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus in Italia: il punto della situazione al 12 marzo

(Jes Aznar/Getty Images)

Ancora una volta, si registra un sensibile aumento e bisognerà comunque attendere almeno l’inizio della settimana prossima per capire se le scelte del governo hanno avuto efficacia. Infatti, il primo dei tre duri provvedimenti presi dal premier Conte attraverso dei DPCM è datato 8 marzo, il secondo è stato firmato nella sera del 9 marzo e infine l’ultimo ieri sera, 11 marzo. Se questi provvedimenti stanno funzionando, la settimana prossima ci dovrebbe essere un’inversione di tendenza.

Ma non significa che usciremo dalla crisi, come ha ben spiegato l’epidemiologo Carlo La Vecchia a Radio 24: “Non siamo in grado di prevedere la curva del contagio perché quella da Coronavirus è una patologia nuova e ha molti portatori asintomatici o con pochissimi sintomi. Possiamo anche guardare la curva di Hubei, ma lì sono state prese decisioni molto più drastiche. La Cina si è potuta permettere di chiudere l’intera regione. Applicare la curva cinese all’Italia non è corretto”.

Farmaco Coronavirus