Home News Coronavirus | muore la madre dell’ex calciatore Giovanni Cornacchini

Coronavirus | muore la madre dell’ex calciatore Giovanni Cornacchini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:47
CONDIVIDI

Il Coronavirus uccide la madre di un ex giocatore del Milan, campione d’Italia al fianco di grandi campioni come Van Basten e Gullit.

coronavirus cornacchini
Muore di Coronavirus la madre dell’ex calciatore oggi allenatore Giovanni Cornacchini FOTO viagginews

L’ex calciatore Giovanni Cornacchini perde la mamma a causa del Coronavirus. La donna si chiamava Giannina Sanchioni, aveva 82 anni e risiedeva a Fano, in provincia di Pesaro e Urbino.

LEGGI ANCHE –> “Paziente zero Coronavirus giunto in Italia dalla Germania” | VIDEO

LEGGI ANCHE –> Coronavirus: morto Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei medici di Varese

La madre di Cornacchini – che in carriera ha vestito le maglie di Piacenza, Milan, Perugia, Bologna e Vicenza tra le altre, per poi intraprendere la carriera di allenatore, era molto nota a Fano. Lì gestiva infatti una pelletteria.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> In molti non restano a casa | tante le denunce in piena emergenza Coronavirus

Coronavirus, morta la madre dell’ex calciatore Cornacchini: lui vinse lo scudetto con Gullit e Van Basten

Cornacchini, nato proprio a Fano nel 1965, vinse lo scudetto in rossonero accanto a campioni come Marco Van Basten e Ruud Gullit. Poi ha proseguito altrove la carriera, principalmente nelle serie professionistiche minori. Fu poi capocannoniere in Serie C in cinque occasioni e ha vinto anche la Coppa Italia con il Vicenza nel 1996/97. Da allenatore (carriera intrapresa dal 2003/2004 con la Cagliese) ha girato varie squadre. L’esperienza più significativa è quella della scorsa stagione, 2018/2019, quando sulla panchina del Bari ha conquistato la promozione dalla Serie D alla Serie C. Ma a settembre 2019 è finito tutto con un esonero a seguito di un avvio di stagione complicato.

LEGGI ANCHE –> Iss | “Contagi in aumento | siamo in piena battaglia contro il Coronavirus”