Agnese Ciulla chi è: età, carriera e vita privata la “madre” dei migranti

0
11

Conosciamo meglio la storia di Agnese Ciulla: ecco tutte le curiosità sulla carriera e vita privata dell’operatrice sociale

Agnese Ciulla

Agnese Ciulla è un’operatrice sociale, facilitatrice territoriale, formatrice e consulente. Inoltre, è madre di 2 figli di 19 e 13 anni, e tra il 2012 e il 2017, è stata assessore alla Cittadinanza sociale del Comune di Palermo nella giunta di Leoluca Orlando. In una sua vecchia intervista ha svelato: “Il desiderio di impegnarmi è nato quando ero alle superiori, nel 1990, gli anni delle rivolte studentesche. Da allora mi batto per i diritti dei bambini e delle bambine”. Tutto parte così dagli anni Novanta, quando nel quartiere Brancaccio, la donna insegnava ai bambini il senso del gioco: “Combattevo anche certi pregiudizi per fare in modo che le femmine potessero continuare a studiare dopo la terza media”.

LEGGI ANCHE >>> Stasera in Tv cosa c’è da vedere tra programmi e film di oggi 10 marzo prima e seconda serata

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Agnese Ciulla chi è: età, carriera e vita privata

Nell’estate del 2016 la stessa Agnese è stata protagonista dell’accoglienza di migranti: “Di questa lunga notte non dimenticherò mai l’odore. L’odore della morte che si mescola a quello della speranza di chi si è salvato e alle lacrime di chi ha viaggiato per giorni accanto a un corpo senza vita”. A Palermo in quell’anno arrivarono circa 15mila persone, oltre un migliaio di “minori stranieri non accompagnati”, cioè bambine e bambini, ragazzi e ragazze sotto i 18 anni. La stessa Ciulla decise di prenderli tutti sotto la sua tutela e da allora per Palermo divenne “la grande madre”. Collabora con la Federazione Italiana Organismi Persone Senza Dimora ed è fra le 50 donne italiane del 2019 per la testata D – la Repubblica che ogni anno sceglie quella che meglio rappresenta la forza, la passione e il talento italiano.

Agnese Ciulla