Home News Napoli, la movida non si ferma: nessuno teme il Coronavirus

Napoli, la movida non si ferma: nessuno teme il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15
CONDIVIDI

La movida napoletana non viene fermata durante il week-end, i giovani continuano ad uscire nonostante l’emergenza Coronavirus. 

I giovani non sembrano essere minimamente turbati dall’emergenza Coronavirus. Nonostante siano state comunicate dal Governo e dal Ministero della Salute delle norme da rispettare e venga invitata la popolazione a prestare maggiore attenzione negli spostamenti e nel non frequentare posti affollati, questo non ferma i giovani. “Le mie uscite non le sto diminuendo, continuo a fare la mia vita come nulla fosse“, così commenta una ragazza di Napoli.

Leggi anche -> Coronavirus, Chiara Ferragni e Fedez lanciano una raccolta fondi

Il Governatore di Napoli Vincenzo De Luca, ha indetto lo stop a tutte le discoteche. Eppure la movida a Chiaia, un quartiere della Napoli bella, non si ferma. Ragazzi e ragazze di tutte le età sono nei pub e nei locali. Poche ore prima, a Milano, centinaia di persone prendevano d’assalto le stazioni dei treni per fuggire dalla Lombardia, ormai blindata per chi entra e chi esce. Si ignora l’istanza regionale di mantenere la distanza di un metro tra le persone e di non frequentare luoghi affollati. “Lo può dire il Governo, lo può dire chicchessia: io non mi chiudo in casa a 25 anni“, questo il commento di una giovane che non vuole assolutamente rinunciare alle sue uscite serali con le amiche e ad andare in discoteca.

Leggi anche -> Sintomi Coronavirus: quali sono e cosa bisogna fare

Tra i giovani non è percepita la gravità dell’emergenza Coronavirus, perché non sono state colpite persone di età tra i 25 e i 30 anni e quindi non viene sentita l’importanza nel tutelare se stessi e gli altri. Si continuano a frequentare i locali, si continua a bere e andare a ballare, ignorando tutte le norme che potrebbero aiutare a evitare il contagio, da Napoli a Roma e a Milano.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!