Geostorm: trama, cast, curiosità del film con Gerarld Butler

0
1

Geostorm: tutte le informazioni sul film del 2017 con protagonista Gerarld Butler che andrà in onda su Canale 5.

geostorm

Per cercare di arginare la corazzata del Commissario Montalbano, su Canale 5 andrà in onda alle 21.21 il film del 2017 Geostorm che vede tra i protagonisti l’attore Gerald Butler. Vediamo insieme tutte le informazioni relative alla pellicola.

Leggi anche–> Il Commissario Montalbano: anticipazioni puntata 9 marzo

Geostorm: trama

Jake Lawson (Gerald Butler) è uno scienziato con uno spirito di avventura degno di un esploratore.  A lui, nell’anno 2019, viene affidata la guida del Dutch Boy, una rete di satelliti che controlla le condizioni climatiche del pianeta Terra e impedisce che si verificano dei disastri naturali che hanno già cominciato a colpirla. Ma Jake è indisciplinato e non ha un buon rapporto con le istituzioni. Suo fratello minore Max (Jim Sturgess) invece è un politico nato, e quando Jake viene destituito dal suo ruolo di comandante, toccherà a Max prenderne il posto. Dovrà essere poi sempre Max a richiamare il fratello maggiore (che non gli rivolge più la parola) affinché riesca a prevenire la tempesta climatica globale, il geostorm, generata dall’ uomo.

Geostorm: cast

Da chi è formato il cast di Geostorm? Gerard Butler interpreta Jacob “Jake” Lawson mentre Jim Sturgess è Max Lawson. Abbie Cornish è l’agente Sarah Wilson, Ed Harris veste i panni del segretario di Stato Leonard Dekkom e Andy García è il Presidente Andrew Palma. Hanno poi partecipato al film anche Richard Schiff nel ruolo del senatore Thomas Cross, Alexandra Maria Lara in quello di Ute Fassbinder e Robert Sheehan nelle vesti di Duncan Taylor. Daniel Wu recita la parte di Cheng Long, Eugenio Derbez quella di Al Hernandez e Zazie Beetz è Dana. Infine Adepero Oduye indossa le vesti di Eni Adisa e Amr Waked quelle di Ray Dussette. La regia è di Dean Devlin, già scrittore e produttore di Independence Day.

Geostorm: curiosità

Il film è stato stroncato dalla critica. Sul sito Rotten Tomatoes ha avuto solo il 12% di giudizi positivi, basato su 73 recensioni  e con un voto medio di 3.6/10. Sul sito Metacritic il film ha ottenuto punteggio del 22 su 100, basato sul parere di 22 critici.