Coronavirus, Caterina Balivo all’attacco: “Siete dei kamikaze che girate”

0
1

Nel pieno dell’emergenza Coronavirus Caterina Balivo lancia un accorato appello ai giovani, sottolineando la gravità del momento: “Ci sono 18enni intubati”. 

“Ragazzi informatevi! Ci sono 18enni intubati. Io ho la fidanzata di mio cugino intubata. Ha 28 anni ed è a Codogno. Il virus colpisce tutti! Siete dei kamikaze che girate! Dovete stare a casa!”: con queste parole Caterina Balivo lancia un accorato appello ai giovani e invita tutti a seguire le regole e i consigli degli esperti, restando a casa in queste ore di piena emergenza Coronavirus per scongiurare il rischio di contagio.

Leggi anche –> Scuole chiuse per il Coronavirus: ipotesi ritorno dopo Pasqua 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI


L’esortazione di Caterina Balivo di fronte al rischio Coronavirus

La nota conduttrice Rai si rivolge direttamente ai ragazzi appellandosi al loro senso di responsabilità. “I giovani sono dei kamikaze che vanno in giro – dice senza mezzi termini Caterina Balivo -. Loro si sentono invincibili e non si rendono conto di quello che sta succedendo, non hanno capito che il problema è serio, che facendo così infettano i loro genitori, i loro nonni e che non è vero che il coronavirus colpisce solo i vecchi ma anche i giovani”.

E, a tale proposito, la Nostra tiene a puntualizzare che in questo drammatico momento non esistono pazienti di Serie A e Serie B. “Mi innervosisce sapere che se uno di loro dovesse andare in ospedale toglie il respiratore ad un anziano e lo fa morire – confessa -. Non trovo giusto che la vita di un giovane valga più di quella di un anziano”. Troverà orecchie capaci di ascoltarla?

Leggi anche –> Coronavirus, chi sono le ultime persone che scappavano dalla zona rossa 

Leggi anche –> Coronavirus Italia | l’esperto tuona | “Chiudetevi in casa una buona volta” 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#iostoacasa, tranne per la diretta tv, e anche Cora sta a casa! Vi prego, restiamo uniti per mettere il #coronavirus alla porta!

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

EDS