Home News Bimba di 6 mesi morsa alla testa dal pitbull di famiglia, è...

Bimba di 6 mesi morsa alla testa dal pitbull di famiglia, è in coma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51
CONDIVIDI

Una bimba di sei mesi è stata morsa alla testa dal pitbull di famiglia. Il cane non aveva mai dimostrato di essere aggressivo, ma ora la piccola è grave.

E’ stata trasferita all’ospedale Salesi di Ancona la bimba di sei mesi che ieri è stata morsa alla testa dal cane di famiglia, di razza pitbull. La piccola è arrivata in ospedale in condizioni molto critiche, in stato di shock: fortemente anemica per via delle importanti perdite di sangue è stata intubata, stabilizzata e sottoposta ad un intervento neurochirurgico molto delicato. Tutto è avvenuto nel giro di pochi istanti, al quartiere Girola di Fermo: al momento dell’incidente la piccola si trovava in casa dei nonni, con i genitori e il cane di famiglia. La famiglia si stava mettendo a tavola per pranzare quando il pitbull ha improvvisamente azzannato la bambina alla testa. Quando hanno visto il cane avventarsi sulla neonata i suoi cari si sono gettati su di lui per allontanarlo, ma non hanno fatto in tempo. Subito dopo è scattato l’allarme al 118.

Potrebbe interessarti anche –> Pet Therapy: bimbo vicino alla morte si risveglia grazie al cane

Bambina morsa alla testa dal pitbull di famiglia, è in coma

Da quanto si apprende dalle prime informazioni rilasciate dalla direzione sanitaria, durante l’intervento sono state necessarie trasfusioni di sangue, ma le condizioni cliniche della piccola sono state mantenute stabili, soprattutto grazie al supporto farmacologico dell’emodinamica. La bambina si trova ancora ricoverata nel reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale Salesi di Ancona, e tuttavia le sue condizioni restano molto gravi: è mantenuta in coma farmacologico, intubata, sottoposta a ventilazione meccanica e a controlli radiologici. Sull’episodio stanno indagando gli agenti della questura di Fermo, interessati a chiarire cosa possa essere accaduto e cosa abbia innescato il furioso gesto del pitbull. La famiglia ha dichiarato che l’animale non aveva mai avuto comportamenti aggressivi in passato, ed era abituato alla presenza della bambina fin dalla sua nascita.

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!