Home News Mario Enrico Delpini, chi è: vita e storia dell’arcivescovo di Milano

Mario Enrico Delpini, chi è: vita e storia dell’arcivescovo di Milano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38
CONDIVIDI

Il monsignor Mario Enrico Delpini è l’attuale arcivescovo di Milano. Scopriamo insieme tutte le curiosità sulla sua vita privata e carriera.

Nato il 29 luglio 1951 a Gallarate, in provincia di Varese, Mario Delpini passa la sua infanzia nella celebre località varesina, per poi trasferirsi a sedici anni nel capoluogo lombardo. È infatti con la prima adolescenza che il giovane Mario si affaccia al mondo della chiesa, e decide di prenderne parte entrando nel seminario arcivescovile milanese. Passano otto anni e Delpini, raggiunta ormai una comprensione notevole della fede e del cattolicesimo, riesce ad entrare nell’ordine presbiteriale. Da questo momento in poi Mario porterà avanti il suo amore per la religione come professore ai seminari lombardi, perseguendo contemporaneamente la laurea in Lettere classiche. Nel 2006 viene finalmente nominato vicario episcopale della quarta zona pastorale di Melegnano.

Mario Enrico Delpini, carriera e nomina di arcivescovo di Milano

La prima nomina a vescovo ausiliare di Milano è avvenuta nel 2007 da Papa Benedetto XVI. Delpini ricopre successivamente il ruolo di vescovo titolare di Stefanico, carica di grande valore e lustro. Nello stesso periodo entra a far parte della Conferenza episcopale lombarda come segretario generale. Nel 2017 viene nominato arcivescovo metropolitano di Milano, al posto del mons. Scola. Un incarico importante per il sacerdote visto che per la prima volta è chiamato ad occuparsi di un’ampia comunità. Oltre all’amore per la religione, l’arcivescovo Delpini coltiva anche una grande passione per la scrittura. Il monsignore è infatti autore di due opere incentrate sull’educazione cattolica dei ragazzi e sulla storia della religione in Italia.