Home News Coronavirus, a Roma sospese le messe con fedeli

Coronavirus, a Roma sospese le messe con fedeli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14
CONDIVIDI

Nuova stretta sulle misure anti-Coronavirus. Le messe con la presenza di fedeli sono sospese nella diocesi di Roma da oggi e fino al 3 aprile.

L’annuncio è stato dato all’agenzia Ansa dal portavoce del Vicariato don Walter Insero: le messe con la presenza di fedeli “sono sospese nella diocesi di Roma da oggi e fino al 3 aprile”. Il tutto allo scopo di limitare le occasioni di contagio dell’ormai famigerato Coronavirus. Lo stesso prelato ha poi precisato che “lo prevede il nuovo decreto del governo. Ci stiamo attivando per informare i parroci”.

Leggi anche –> Coronavirus, le regole che bisogna rispettare per evitare il contagio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Emergenza Coronavirus anche nei luoghi di culto

In linea con il decreto emanato dal Governo la scorsa notte per contrastare l’epidemia di Coronavirus, la Conferenza episcopale italiana emanerà un provvedimento che sancisce ufficialmente sospensione delle celebrazioni delle Sante Messe in tutte le Chiese d’Italia. In altre parole, non sarà più possibile recarsi in chiesa per partecipare alla Messa.

Il suddetto decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri prevede infatti che, su tutto il territorio nazionale, “sono sospese tutte le manifestazioni organizzate, nonché gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico […] nei predetti luoghi è sospesa ogni attività”.

Di conseguenza, la Conferenza Episcopale Italiana è pronta a decretare la sospensione in tutta Italia della celebrazione delle Sante Messe almeno fino al 3 aprile onde evitare il contagio da Coronavirus nelle chiese. Una misura che è il caso di ricordarlo, era già stata adottata per le comunità più duramente colpite dall’epidemia di Covid-19.

Leggi anche –> Coronavirus, azienda cinese Xiaomi dona migliaia di mascherine all’Italia 

Leggi anche –> Coronavirus, 50enne positivo al test choc: “Voglio diffondere l’epidemia”

EDS