Home News Video Filippo Magnini assolto: “Tre anni da incubo” – VIDEO

Filippo Magnini assolto: “Tre anni da incubo” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31
CONDIVIDI

L’ex campione del nuoto azzurro Filippo Magnini assolto per doping dal TAS di Losanna: “Tre anni da incubo”, confessa a Verissimo.

Felicissimo Filippo Magnini dopo l’assoluzione dalle accuse di doping. A Verissimo ha spiegato: “Ci sono voluti tre anni, ma la mia fiducia nella giustizia, ordinaria e sportiva, c’è sempre stata. Fino all’ultimo credevo e speravo di vincere: la verità è venuta fuori e ora finalmente sono libero”.

Leggi anche –> Filippo Magnini assolto per doping: “Come aver vinto un mondiale”

Parla di una delle vittorie più importanti della sua carriera e racconta: “Quella mattina è stato un brutto risveglio, non avrei mai pensato di vedere il mio nome associato al doping”.

Leggi anche –> Filippo Magnini e Giorgia Palmas sposi: arriva l’annuncio

Giorgia Palmas

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fu la stampa ad avvertire Filippo Magnini di quanto stava accadendo: “Alcuni giornalisti mi hanno avvertito che sui giornali era uscita questa notizia: l’ho scoperto così e lì è iniziato il mio incubo. Ognuno di noi deve combattere delle battaglie, ma quando combatti contro quella che tu vedi come un’ingiustizia è un dolore pazzesco. Vorresti urlare la verità mentre tutte le persone leggono sui giornali il contrario”. L’ex nuotatore sentenzia: “Ho realizzato di essere dentro a un’indagine pazzesca, che forse riservano solo ai terroristi. Ma io, nella mia innocenza, ero contento di questa cosa, perché quando non hai fatto niente e vieni intercettato, pedinato e ti mettono le cimici in macchina, a quel punto la verità deve venir fuori”.

Giorgia Palmas e Filippo Magnini