“Avete il Coronavirus”, disavventura a Londra per 4 italiani – VIDEO

0
1

Disavventura a Londra per 4 italiani a cui viene negata la corsa su un mezzo Uber: “Avete il Coronavirus”, in sintesi la giustificazione.

“Siete italiani, non potete salire sul mio mezzo”, questo in sintesi quello che ha detto un autista Uber a quattro giovani nostri connazionali, che vivono a Londra per lavoro.

Leggi anche –> La Corrida non va in onda: colpa del Coronavirus – VIDEO

A nulla sono valse le loro rimostranze: la corsa Uber che avevano prenotato è stata cancellata. L’autista ha deciso di rifiutare alcuni italiani di Latina che avevano appena prenotato il mezzo.

Leggi anche –> Coronavirus Italia | nota dello Spallanzani | “Questi i guariti”

(DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP via Getty Images)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

(THOMAS KIENZLE/AFP via Getty Images)

La vicenda è davvero assurda: Dylan, Davide, Davide, Andrea come molti italiani sono a Londra per lavorare. Peraltro da settembre non tornano in Italia, come hanno provato a spiegare all’autista, che però non ne ha voluto sapere. Corsa cancellata con i ragazzi che accusano l’uomo di razzismo e lui che risponde: “Non posso farvi salire, è per la mia sicurezza”. I quattro giovani italiani hanno ripreso tutta la scena, che è finita online, ma questo evidentemente non ha scalfito per nulla l’autista, che è rimasto fermo sulle sue posizioni.