Home News Chiara Ferragni fa piangere Leone, è disperato: cosa è successo

Chiara Ferragni fa piangere Leone, è disperato: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17
CONDIVIDI

Chiara Ferragni ha mostrato ai suoi follower la disperazione del figlio Leone quando si è accorto di cosa aveva fatto la mamma.

Chiara Ferragni
(Screenshot Instagram)

In questi anni abbiamo potuto ammirare l’amore che Chiara Ferragni e Fedez nutrono per il loro primo figlio Leone. Il bambino è spesso protagonista dei loro scatti e dei loro video ed è possibile dire che tutti loro follower stanno imparando a conoscere anche il piccolo ferragnez. Trattandosi dei video di un bambino, spesso ci si trova davanti ad immagini tenere o scene che fanno sorridere i più grandi. Basti pensare quando Leone ha cominciato a piangere davanti alla star del porno Mia Khalifa. Il padre ha ironizzato con un post in cui sottolineava che tra qualche anno quegli scatti gli sarebbero valsi l’invidia di molti coetanei.

Leggi anche ->Chiara Ferragni nella bufera per il video di Leone: “L’ha tagliato di proposito”

La Ferragni, nonostante c’è chi gli contesta l’eccessiva esposizione mediatica del figlio, ha dato prova di essere una madre affettuosa e innamorata della sua prole. Ciò nonostante può capitare che una decisione presa per il bene del figlio generi una reazione disperata del bambino, ancora non abbastanza grande da comprendere le ragioni dietro ad una determinata azione.

Leggi anche ->Chiara Ferragni, prima e dopo: com’è cambiata da quando è nato Leone

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chiara Ferragni: ecco perché Leone si disperava

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Leo got super mad when he found out we were washing his favorite Pippo 😅

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) in data:

Nell’ultimo video che l’influencer ha postato, si vede il povero Leone colto da una crisi di pianto inconsolabile. Il bambino si trova davanti alla lavatrice e indica qualcosa al suo interno, nel contempo tra i singhiozzi ripete: “Pipooo“. Dalla didascalia accanto alla foto comprendiamo il motivo di quella disperazione: “Leo si dispera quando scopre che stiamo lavando il suo amato Pippo”. Insomma il bimbo non capiva per quale motivo il suo giocattolo preferito si trovava in quella macchina infernale e desiderava averlo di nuovo accanto a sé.