Steven Zhang: donati 100mila euro al Sacco di Milano – VIDEO

0
6

Il presidente dell’Inter Steven Zhang fa un gesto importante nella lotta al Coronavirus: donati 100mila euro al Sacco di Milano.

100mila euro di donazione per l’istituto Sacco di Milano, uno dei centri all’avanguardia in Italia nella lotta alle malattie infettive. A staccare l’assegno è il presidente dell’Inter Steven Zhang.

Leggi anche –> Coppa Italia | Napoli Inter rinviata | quando si giocano le semifinali

Un gesto importante di solidarietà e a favore della lotta al Coronavirus, ma anche un modo per distendere i rapporti tesi dopo quanto accaduto con l’attacco ai vertici della Lega Calcio.

Leggi anche –> Steven Zhang durissimo contro il presidente della Lega A: “Pagliaccio”

(Emilio Andreoli/Getty Images)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

(Claudio Villa/Getty Images)

Il numero 1 nerazzurro proprio a proposito dell’attacco a Paolo Dal Pino, presidente della Lega Calcio, in ogni caso non indietreggia. Dopo aver annunciato di aver donato 100mila euro al Sacco, infatti, Steven Zhang è netto: “Molte persone pensano che le mie parole siano state forti. Penso che le mie parole siano state leggere e non abbastanza forti, la priorità deve essere la salute pubblica e le misure di contenimento adottate in Cina lo dimostrano”, spiega al Financial Times.

Torniamo alla donazione al Sacco di Milano, con Zhang che osserva in un messaggio: “L’Inter ha un legame indissolubile con la città di Milano ed è orgogliosa della dedizione con cui tutto il personale del Ospedale Sacco sta facendo fronte alla eccezionalità della situazione. Fin dall’avvio dell’emergenza Coronavirus abbiamo seguito con particolare attenzione e apprensione l’evoluzione della situazione, sia come club sia come azionista, rimarcando in tutte le sedi come l’unica priorità fossero la salute pubblica e la sicurezza. È per questo motivo che FC Internazionale Milano sente il dovere di sostenere l’Ospedale Sacco”.