Home News Eric Dier | aggressione a tifoso dopo Tottenham Norwich | VIDEO

Eric Dier | aggressione a tifoso dopo Tottenham Norwich | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:53
CONDIVIDI

Il centrocampista Eric Dier protagonista di una clamorosa aggressione subito dopo l’incontro di FA Cup, Tottenham Norwich. Cosa è successo.

Eric Dier aggressione
Eric Dier aggressione a tifoso avversario dopo Tottenham Norwich FOTO twitter

Ne abbiamo viste di tutti i colori nel calcio italiano, ma quanto compiuto in Inghilterra dal calciatore Eric Dier le batte tutte. Il 26enne centrocampista del Tottenham, con all’attivo anche 40 convocazioni nella nazionale inglese, ha aggredito un tifoso avversario al termine dell’incontro di FA Cup tra la sua squadra ed il Norwich. Partita che i bianchi di Londra hanno perso per 4-3 ai calci di rigore, venendo quindi eliminati dalla competizione agli ottavi di finale. Ma al fischio finale che ha fatto seguito alla lotteria dei penaltis, Eric Dier è corso di gran carriera verso gli spalti per poi arrampicarsi di corsa verso una precisa direzione. Lì aveva preso posto un tifoso del Norwirch che lo aveva insultato. Dier non ci ha visto più e lo ha aggredito, entrando in contatto diretto con quest’ultimo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus: la Serie A “va avanti ma a porte chiuse”

Eric Dier, l’aggressione avvenuta dopo Tottenham Norwich

Il calciatore ha raggiunto il supporters rivale dopo avere attraversato diverse file degli spalti ormai lasciate libere da chi aveva assistito al match e se n’era andato. Oltre agli insulti, la molla che ha fatto perdere la ragione a Dier sarebbe stata una serie di ululati razzisti rivolti al suo compagno di squadra Gedson Fernandes. Un’altra vicenda che poco ha a che fare con il calcio ma che riguarda una personalità nota di questo sport è quella dell’arresto di Ronaldinho. L’ex attaccante di Brasile, Barcellona e Milan è finito in manette nelle scorse ore in Paraguay.

LEGGI ANCHE –> Brasile, Ronaldinho appoggia l’estremista Bolsonaro: punito dal Barcellona