Home News Coronavirus Italia | fugge da quarantena per sciare | scoperto dopo frattura

Coronavirus Italia | fugge da quarantena per sciare | scoperto dopo frattura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:38
CONDIVIDI

Viola la quarantena da Coronavirus Italia per andarsene a sciare in Trentino. Un uomo residente a Vo’ Euganeo scoperto dopo un infortunio sulla neve.

Coronavirus Italia
Ennesimo caso assurdo di persone che violano le regole in materia di Coronavirus Italia FOTO viagginews

L’emergenza Coronavirus Italia è stata segnata anche da gravi ed irresponsabili comportamenti da parte di fin troppe persone. E l’ultimo esempio di totale menefreghismo per le regole e per la sicurezza non solo degli altri, ma anche di sé stesso, arriva da un uomo residente a Vo’ Euganeo.

LEGGI ANCHE –>  Conte “Chiudere scuole una mia responsabilità”

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | l’Oms | “Soldi veicolo per germi e Covid-19”

Si tratta della località in provincia di Padova nella quale c’era stata la prima vittima in assoluto da Coronavirus in Italia. La persona in questione risultava relegata ad una quarantena di due settimane, come da prassi. Ma questi, un uomo di 50 anni, ha deliberatamente violato le regole fregandosene di tutto e di tutti. E se n’è andato in Trentino per godersi una bella settimana bianca. Lo hanno scoperto solamente per caso, dopo che, a causa di una caduta dagli sci, questo irresponsabile si è procurato una frattura al femore. Ricoverato all’ospedale di Cavalese, in provincia di Trento, qui i medici del posto hanno scoperto da dove proveniva il loro paziente.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, vaccino: “Ci lavorano in tanti, entro un anno lo avremo”

LEGGI ANCHE –> Cosa prevede il nuovo decreto del governo

Coronavirus Italia, il fuggitivo scoperto dopo essersi fratturato il femore

Allarmati, i dottori hanno quindi avvisato le autorità e segnalato la cosa ai carabinieri. Per fortuna è poi risultato negativo al test di rilevamento da Coronavirus, con il tampone che ha dato esito negativo. Durante la permanenza del 50enne in ospedale sono state intraprese tutte le misure di sicurezza del caso. Da Cavalese poi ha fatto seguito un trasferimento necessario al meglio attrezzato ospedale di Trento, allo scopo di poter procedere con un intervento chirurgico per ridurre la frattura subita. Dopo una degenza di tre giorni, ora questa persona si trova di nuovo a casa a Vo’ Euganeo.

LEGGI ANCHE –> “Ho il Coronavirus” | donna passa col rosso ed inventa una scusa | multata

Una menzogna su dove svolgere la quarantena

E Stavolta ci sarà la certezza che vi rimarrà senza andarsene in giro a suo piacimento violando le rigide regole preesistenti e mettendo a rischio la salute degli altri. Da quanto si apprende, lui aveva lasciato Vo’ prima che venisse predisposta la chiusura totale del comune. Ed avrebbe espresso la volontà di effettuare la quarantena in un’altra località. Ma era una bugia, in quanto il 50enne avrebbe approfittato della cosa per andare a sciare.

LEGGI ANCHE –> Deve essere espulso | colpo di scena | “Ho il Coronavirus”