Home News Coronavirus Italia | giornalista Rai positivo | “Non è il solo”

Coronavirus Italia | giornalista Rai positivo | “Non è il solo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47
CONDIVIDI

Coronavirus giornalista Rai risultato positivo al test di rilevamento della malattia. Lo confermano sia l’azienda che la Regione Lazio, “È allo Spallanzani”.

Coronavirus giornalista rai
positivo al Coronavirus giornalista Rai FOTO viagginews

Un giornalista della Rai, inviato in Veneto per seguire le vicende del Coronavirus Italia, ha fatto segnare una positività al test di rilevamento della malattia. Lo ha fatto sapere la stessa Televisione di Stato, e sembra anche che possa esserci almeno un altro caso.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | lo Spallanzani | “Positivo vigile del fuoco a Roma”

In questo caso ad essere affetto dalla patologia sorta in Cina sul finire del 2019 sarebbe un operatore televisivo. Quest’ultimo è stato in Iran negli ultimi giorni, ed anche da quelle parti la situazione dal punto di vista sanitario non è affatto buona. Difatti a Theheran e dintorni ci sono stati ulteriori contagi e decessi direttamente collegabili al Coronavirus. In merito a tale situazione però non ci sono ancora delle conferme ufficiali. Riguardo al giornalista contagiato dalla malattia, allo stesso sono stati negati i permessi ad accedere agli uffici Rai negli ultimi 10 giorni.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | ospedale solo per casi di Covid-19 in Lombardia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus Italia, giornalista Rai positivo e ricoverato allo Spallanzani

Questa persona, trasferita nella zona gialla, risulta ora ricoverata all’ospedale ‘Spallanzani’ di Roma assieme ad altri pazienti. Le sue condizioni di salute non sono comunque preoccupanti e vengono definite buone. La Rai si sta prodigando per tutelare al massimo la salute dei propri dipendenti. In particolar modo di quelli inviati nelle zone a rischio Coronavirus e di coloro che ci vivono e ci lavorano. Le misure intraprese fanno riscontrare un ulteriore rafforzamento. L’assessorato alla Sanità della Regione Lazio comunica su Facebook il buono stato di salute del giornalista. Il quale riscontra “un link epidemiologico con zone del Veneto dove si era recato per lavoro. Non è un nuovo caso, ma era già inserito nel bollettino di ieri dell’istituto Spallanzani”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Juve-Milan a porte aperte? Burioni: “E’ una follia”