Home News Coronavirus, non si ferma il contagio: oltre 50 morti in Italia

Coronavirus, non si ferma il contagio: oltre 50 morti in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:43
CONDIVIDI

Non si ferma il contagio da Coronavirus in Italia: oltre 50 vittime nel nostro Paese, ma sale anche il numero delle persone guarite.

(DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP via Getty Images)

Il capo della Protezione Civile e responsabile dell’emergenza Coronavirus, Angelo Borrelli, ha tenuto una conferenza stampa per aggiornare i dati sull’epidemia nel nostro Paese, che è tra i più colpiti al mondo.

Leggi anche –> Cina: primo caso di Coronavirus ‘importato’ dall’Italia – VIDEO

Primi dati sostanziali positivi che riguardano le persone guarite: sono 66 nella sola giornata di oggi, in tutto 149 e questi numeri aumenteranno in maniera esponenziale nei prossimi giorni.

Leggi anche –> Coronavirus Italia | lo Spallanzani | “Positivo vigile del fuoco a Roma”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I numeri del contagio di Coronavirus in Italia

(THOMAS KIENZLE/AFP via Getty Images)

Meno positivo il bilancio delle vittime del Coronavirus, che continuano a salire. Ci sono 18 persone, 15 in Lombardia e 3 in Emilia Romagna, che sono decedute nelle scorse ore: in tutto sono 52 dall’inizio dell’epidemia. Non è positivo nemmeno il bilancio delle persone che hanno contratto il virus: 258 positivi nella sola giornata di oggi, il che vuol dire che ci sono oltre 1800 casi accertati in queste due settimane.

Di questi nuovi contagiati, solo il 10% è in terapia intensiva. Superati i mille casi di contagio in Lombardia: sono 1077 dall’inizio dell’epidemia. Oltre 300 in Emilia Romagna e oltre 250 in Veneto. Complessivamente in Italia sono stati effettuati oltre 23.300 tamponi, il che vuol dire – spiega Borrelli – che c’è “un’operazione trasparenza” sui contagi di Coronavirus in Italia. Per quanto riguarda il primo contagiato a Roma, il professor Rezza dell’Istituto Superiore di Sanità ha spiegato che “la situazione è sotto controllo”.