Home News Coronavirus: gravi un medico e un’infermiera in Lombardia

Coronavirus: gravi un medico e un’infermiera in Lombardia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01
CONDIVIDI

Gravi un medico e un’infermiera in Lombardia a causa del Coronavirus: sono ricoverati in rianimazione, la situazione degli ospedali.

(TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Sono gravi le condizioni di un medico anestesista e una infermiera del pronto soccorso dell’ospedale di Crema, in provincia di Cremona. I due sono stati ricoverati in rianimazione in queste ore.

Leggi anche –> “Ho il Coronavirus” | donna passa col rosso ed inventa una scusa | multata

COVID-19 continua dunque a imperversare nel nostro Paese, in particolare in Lombardia, dove si registra il maggior numero di contagi in questi giorni.

Leggi anche –> Coronavirus Italia | lo Spallanzani | “Positivo vigile del fuoco a Roma”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La situazione degli ospedali in Lombardia a causa del Coronavirus

Da quanto si apprende, l’infermiera è stata trasportata agli Spedali Riuniti di Brescia. A Crema, la situazione del nosocomio è giunta al limite, per i continui casi di questi giorni. Medesima la situazione a Cremona, dove Rosario Canino direttore sanitario dell’ospedale chiarisce: “Attualmente non siamo nelle condizioni di aumentare i posti letto per i pazienti con il Coronavirus”.

Vengono comunque garantite tutte le prestazioni, non solo per chi è affetto da Coronavirus e il direttore sanitario spiega: “Ci siamo trovati di fronte a uno tsunami che non ci aspettavamo ma stiamo riuscendo a far fronte all’emergenza”. La chiusura dell’ospedale di Codogno, epicentro del focolaio, non ha sicuramente agevolato la situazione, che si è fatta sempre più precaria. La problematica maggiore riguarda i posti in terapia intensiva, che sono praticamente ovunque esauriti.