Home News Greta Thunberg | attacco di azienda petrolifera | “Stupratela” FOTO

Greta Thunberg | attacco di azienda petrolifera | “Stupratela” FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:57
CONDIVIDI

La celebre attivista ambientalista Greta Thunberg rappresentata in una disgustosa scena di stupro concepita da una azienda petrolifera. Lei risponde a tono.

Greta Thunberg stupro
Scena di stupro per attaccare Greta Thunberg FOTO viagginews

È aberrante quanto concepito da una azienda petrolifera canadese per gettare fango contro Greta Thunberg. La celebre attivista per l’ambiente, diventata una vera e propria paladina di chi desidera un cambiamento in positivo visti i disastri innegabili apportati dal cambiamento climatico, viene raffigurata nell’atto di ricevere uno stupro.

LEGGI ANCHE –> Greta Thunberg | Ferrovie tedesche furiose | “Aveva il posto in prima classe” FOTO

Il colosso petrolifero americano in questione, il cui nome non è ancora noto, ha realizzato diversi adesivi e stickers raffiguranti la seguente scena. C’è una adolescente mostrata di spalle e senza vestiti, con il nome ‘Greta’ sulla schiena. Un uomo è pronto a violentarla mentre la trascina per le trecce. Inutile dire che le polemiche sono state fin da subito aspre e giustificatamente feroci contro questo vero e proprio spot alla violenza. In un colpo solo vengono colpite diverse categorie. Ma incitare e giustificare così la violenza carnale, per giunta contro una minorenne (Greta Thunberg ha soltanto 17 anni, n.d.r.) è un qualcosa che lascia esterrefatti. Ma desta ulteriore ribrezzo la spiegazione fornita dal general manager di tale azienda.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Greta Thunberg nominata Persona dell’Anno TIME – VIDEO

Greta Thunberg stupro, lei replica così: “Poverini, sono disperati”

L’uomo non ha negato nulla di quanto contestato alla azienda, dicendosi perfettamente consapevole dell’esistenza di questo materiale disgustoso. E si è scagliato contro la ambientalista svedese con parole e toni durissimi. “Non è una ragazzina, ha 17 anni”. Quasi a volere giustificare la violenza carnale ai danni di una minorenne. La stessa adolescente svedese è venuta a conoscenza della cosa, e ha ricevuto il pieno sostegno di numerosi esponenti politici del Canada. Lei invece su Twitter risponde con queste parole. “Stanno diventando sempre più disperati. Questo dimostra che stiamo vincendo”. Di attacchi feroci la Thunberg ne ha subiti, anche da certa parte della stampa italiana. Ma mai si erano visti dei livelli simili.

LEGGI ANCHE –> Greta Thunberg, la chiesa si spacca sulla giovane ambientalista svedese