Vittorio Cecchi Gori ricoverato: le sue condizioni di salute

L’ex presidente della Fiorentina Vittorio Cecchi Gori non è in carcere, ma si trova ricoverato dopo la condanna: le sue condizioni di salute.

(screenshot video)

L’imprenditore Vittorio Cecchi Gori non è in carcere a Rebibbia: di fatto viene smentita la notizia del suo arresto, che era trapelata nella mattinata. In ogni caso, l’ex presidente della Fiorentina è oggetto di un provvedimento cautelare.

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, Rita Rusic delusa da sorpresa di Cecchi Gori – VIDEO

La sua ultima apparizione pubblica risale a qualche settimana fa, quando entrò nella Casa del Grande Fratello Vip, a cui partecipa l’ex moglie Rita Rusic. Cecchi Gori ha anche attaccato successivamente la donna.

Leggi anche –> Rita Rusic, Cecchi Gori attacca: “Solo grazie a me se è al GfVip”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ricoverato dopo la condanna Vittorio Cecchi Gori: come sta

Secondo quanto si apprende, Vittorio Cecchi Gori è ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma, dove si trova piantonato. Il ricovero è arrivato nello stesso giorno della sua condanna. Quando verrà dimesso, il 77enne imprenditore italiano dovrebbe essere trasferito a Rebibbia. Giallo in ogni caso su quelle che sono le sue reali condizioni di salute. Come noto, in passato è stato spesso ricoverato anche per gravi problemi di salute: prima un attacco cardiaco, poi un’ischemia e infine qualche mese fa una peritonite.

L’imprenditore deve scontare un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione. A Cecchi Gori sono contestati reati finanziari, tra cui una bancarotta fraudolenta. Appena due giorni fa, era arrivata la condanna della Cassazione per il crac della casa di produzione cinematografica Safin. In seguito gli è stato notificato dai carabinieri l’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Roma.