Maurizio De Giovanni, chi è lo scrittore: curiosità, carriera e vita privata

Chi è lo scrittore Maurizio De Giovanni, curiosità, carriera e vita privata: opere e personaggi, il Commissario Ricciardi e non solo.

(screenshot video)

Nato nel 1958 a Napoli, dove vive e lavora, Maurizio De Giovanni è senza dubbio uno dei narratori e scrittori noir più noti e amati. Nel 2005 partecipa a un concorso riservato a giallisti emergenti e da quel momento diventa un punto di riferimento della narrativa di genere.

Leggi anche –> Marco Missiroli, chi è: carriera e curiosità sullo scrittore

I suoi lavori sicuramente più amati sono la serie di inchieste del Commissario Ricciardi e quelli della serie dell’ispettore Lojacono, ovvero i Bastardi di Pizzofalcone.

Leggi anche –> Carlo Lucarelli: chi è, carriera e curiosità sullo scrittore e conduttore tv

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Opere e personaggi dello scrittore Maurizio De Giovanni

Nel 2007 Fandango pubblica Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi, la prima opera ispirata alle quattro stagioni, il cui titolo originario era Le lacrime del pagliaccio. In tutto sono 12 i romanzi che hanno come protagonista Ricciardi, editi fino al 2019. Nel 2012, esce poi ‘Il metodo del coccodrillo’, il primo romanzo che vede protagonista l’Ispettore Lojacono. La serie completa al momento è composta da dieci romanzi e da questi viene tratta la serie tv I bastardi di Pizzofalcone.

Sempre nel 2012, i romanzi del commissario Ricciardi vengono pubblicati in edizione tascabile. Nel 2013, compare nella sua narrativa un altro personaggio, Mina Settembre, protagonista di tre romanzi, quindi nel 2018 è la volta di Sara. Sette sono invece i romanzi sportivi e tantissimi i racconti che pubblica Maurizio De Giovanni, alcuni di questi hanno ancora una volta protagonista il commissario Ricciardi. Il suo successo è enorme anche all’estero e i suoi romanzi vengono tradotti in inglese, spagnolo e catalano, in tedesco e francese. Insieme ad altri scrittori, conduce un laboratorio di scrittura con i ragazzi reclusi nell’Istituto Penale Minorile di Nisida.