Home News Sarah Maestri, chi è l’attrice: carriera, curiosità e vita privata

Sarah Maestri, chi è l’attrice: carriera, curiosità e vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07
CONDIVIDI

Carriera, curiosità e vita privata dell’attrice Sarah Maestri: chi è, dagli esordi al successo al cinema, l’impegno sociale e le adozioni.

(screenshot video)

Classe 1979, Sarah Maestri inizia a studiare recitazione nel 1996 presso la scuola Teatro blu, diretta da Silvia Priori, a Roma. A fine anni Novanta si iscrive alla scuola di recitazione Quelli di Grock di Milano.

Leggi anche –> Angela Finocchiaro, chi è: età, carriera, vita privata della comica e attrice

Nel mentre frequenta seminari di recitazione e mimo, oltre a studiare canto. Diplomata presso l’Educandato Maria Santissima Bambina di Roggiano, consegue poi l’abilitazione professionale come maestra d’asilo.

Leggi anche –> Enrica Pintore, chi è: carriera e curiosità sull’attrice

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è l’attrice Sarah Maestri: mondo dello spettacolo e impegno sociale

La sua strada fin da bambina sembra essere però quella del mondo dello spettacolo, tant’è che a sei anni conduce un programma per bambini su Odeon TV. Impegnata sul fronte sociale, nel 1998 fu protagonista di uno spot televisivo contro l’uso della droga promosso dal Dipartimento per la solidarietà sociale, per la regia di Davide Ferrario. A fine anni Novanta, esordisce nella soap opera Vivere di Canale 5. Tre anni dopo, entra nel cast della soap opera CentoVetrine, sempre su Canale 5. Grazie al personaggio di Virginia Forti interpretato fino al 2004 i questa soap opera, ha vinto la Telegrolla d’oro 2003 come migliore attrice di soap opera.

Il debutto al cinema arriva nel 2001, con il film I cavalieri che fecero l’impresa di Pupi Avati. Ci sono poi Notte prima degli esami e Notte prima degli esami – Oggi, in cui interpreta Alice Corradi. Attrice molto credente, ha aderito alla Comunità Nuovi Orizzonti, ha condotto anche programmi radiofonici e ha avuto un’esperienza nel mondo della musica. Nel 2009 ha pubblicato il romanzo autobiografico La bambina dei fiori di carta, che ebbe notevole successo, diventando anche uno spettacolo teatrale. Si divide tra fiction, teatro e cinema, divenendo anche opinionista in trasmissione che parlano di calcio. Impegnata nel sociale con l’AVIS, della quale è stata testimonial, si è anche adoperata per i diritti dei bambini orfani nei paesi dell’Est, battendosi in prima linea a favore delle adozioni.