Home News Coronavirus bufale | le assurde ipotesi dei complottisti |”Colpa di Bill Gates”

Coronavirus bufale | le assurde ipotesi dei complottisti |”Colpa di Bill Gates”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49
CONDIVIDI
coronavirus bufale
Coronavirus bufale le tesi assurde che circolano sul web FOTO viagginews

News Coronavirus bufale: cospirazioni e trame oscure da parte di potenti governi e privati avrebbero originato la malattia. Le tesi più ridicole.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, l’epidemia ha abbassato i livelli d’inquinamento in Cina

Le bufale sul Coronavirus viaggiano veloce ai giorni nostri, con le moderne strumentazioni tecnologiche. L’informazione si è velocizzata al punto da diventare istantanea e virale, sfruttando social network, chat e messaggistica in tempo reale. Se da un lato questo è un aspetto positivo, che avvicina ognuno di noi a qualunque altro abitante del mondo in un lampo, dall’altra espone però i flussi comunicativi al rischio di essere minati da mezze verità e da invenzioni belle e buone. Specialmente in situazioni particolari come quella attualmente vigente su tutto il pianeta per colpa del diffondersi del virus Covid-19. E quindi fate attenzione alle bufale da Coronavirus. Intese non solo come finte notizie inventate di sana pianta, spesse volte soltanto per mero, incomprensibile divertimento. Da alcune parti ci sono dei sedicenti inservienti che bussano alle porte di casa per compiere “tamponi a domicilio”. Vittime soprattutto gli anziani. È un modo per penetrare nelle abitazioni e svaligiarle.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia | Trump | “Pronti a chiudere i voli con loro”

Coronavirus bufale, i complottisti si stanno scatenando

E questa è una delle finzioni che può costare cari ad ognuno di noi. Invece in merito alle bufale vere e proprie, stanno circolando delle storie del tutto infondate che mirano il più delle volte ad alimentare voci di complotti e di cospirazioni, per non meglio precisati motivi. C’è chi accusa gli Stati Uniti di avere indotto la crisi sanitaria vigente per mettere in ginocchio la Cina e chi fa addirittura il nome del filantropo Bill Gates come deus ex machina di tutto quanto sta accadendo. Le motivazioni sono di grande fantasia. “Microsoft ha investito miliardi di dollari per la ricerca sui vaccini, il tutto per ottenere ritorni economici di gran lunga superiori”. Invece gli Usa avrebbero tutto l’interesse di piegare la Cina, suo principale competitor in ambito economico dopo la guerra dei dazi imposta da Trump ed il fattaccio dell’arresto di Meng Wanzhou, numero 2 di Huawei.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il Presidente della Lombardia Fontana in auto-isolamento

La fantasia può essere più pericolosa del Covid-19

Altri ancora avanzano dubbi sui dati ufficiali comunicati dal governo cinese in merito alla situazione Coronavirus. C’è chi pensa che infetti e vittime siano di gran lunga superiori rispetto ai dati diffusi e chi invece ritiene che il tutto resti circoscritto a poche centinaia di individui. E non sarebbe un caso, per i complottisti, il constatare come in Italia siano proprio Lombardia e Veneto a fare da focolare della malattia. Le regioni motore economico del nostro Paese sono alle prese con problemi evidenti, e si tratterebbe di una punizione inflitta a noi dagli Stati Uniti per una partnership commerciale voluta da Di Maio a fine 2019 con la Cina. La fantasia viaggia veloce, più del virus Covid-19. E rischia di essere anche più pericolosa.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia | mamma infetta partorisce | come sta il neonato