Coronavirus Emilia Romagna | 7 nuovi casi | scuole chiuse

La situazione Coronavirus in Emilia Romagna fa registrare l’emergere di 7 nuovi pazienti contagiati dalla malattia. Erano stati a Lodi nei giorni scorsi.

Coronavirus Emilia Romagna
Situazione Coronavirus Emilia Romagna il punto FOTO viagginews

Ci sono 7 casi di Coronavirus in Emilia Romagna. Tutti da ricondurre al focolaio sorto in Lombardia qualche giorno fa. Cinque persone risiedono a Piacenza e quattro di esse sono originarie di Lodi.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, infermiere di Codogno: “Qui è il panico assoluto”

Altre due sono di Parma ma hanno viaggiato a Codogno, in provincia di Lodi, dove l’emergenza è sorta. Tutti loro versano in buone condizioni all’ospedale di Parma, dove risultano isolati nel Reparto Infettivi. I casi di Coronavirus in Emilia Romagna sono ora 16. Ed un altro paziente risulta ricoverato dallo scorso 17 febbraio, dove era arrivato in nosocomio in Terapia Intensiva. Ora è stato spostato ma resta preoccupante l’insufficienza respiratoria della quale soffre. Riguardo ai nuovi ricoverati residenti a Piacenza ma originari di Lodi, tutti loro fanno parte dello stesso nucleo familiare. Sono la compagna, il figlio e la nuora di un uomo a sua volta sottoposto a ricovero. E poi c’è una infermiera dell’ospedale piacentino, che si trova ricoverata in casa.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, infettivologo: “Perché tanti casi? L’epidemia è partita in ospedale”

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, sale a quattro il bilancio delle vittime in Italia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus Emilia Romagna, vietati eventi pubblici e privati

La Regione intanto ha deciso di chiudere scuole, università, cinema, musei e teatri e di vietare ogni manifestazione di carattere pubblico o privato. La Protezione Civile, con il suo capo Dipartimento Angelo Borrelli, terrà una conferenza stampa alle ore 12:00 per illustrare nel dettaglio la situazione. Intanto anche i tribunali di Piacenza e Rimini hanno deciso di sospendere le udienze in programma. Infine, relativamente alla Lombardia ed al Veneto, i casi registrati al 24 febbraio 2020 ammontano rispettivamente a 165 ed a 22. Ci sono anche i 16 infetti dell’Emilia Romagna, i 6 del Piemonte ed un individuo nel Lazio.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, zone di quarantena: stop a mutui, tasse e bollette