Coronavirus, Rita Dalla Chiesa divide gli animi: “Fate i nomi dei malati”

La giornalista Rita Dalla Chiesa chiede via Twitter di fare i nomi dei contagiati per poter controllare meglio l’emergenza Coronavirus. 

“Fate i nomi dei malati. Chi è entrato in contatto ha diritto di saperlo: mentre di ora in ora arrivano notizie sempre più peoccupanti sull’emergenza Coronavirus, dalla Lombardia e dal Veneto ma non solo, Rita Dalla Chiesa ha condiviso un tweet che sta facendo molto discutere.

Leggi anche –> Coronavirus viaggi, Europa: rimane Schengen, Italia la più colpita 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’appello di Rita Dalla Chiesa sul caso Coronavirus

“Io capisco il diritto alla privacy – premette Rita Dalla Chiesa -. Ma se tengono nascosti i nomi delle persone ‘sospette’, il contagio si allarga come un cerchio nell’acqua… Chi è’ entrato in contatto con quelli ricoverati, ha il diritto di saperlo, per potersi far controllare”. In poche ore il tweet della conduttrice volto di Italiasì ha fatto il giro del web.

Come noto, l’arrivo del coronavirus in Italia sta mandando molte persone letteralmente in tilt. Alzi la mano chi non ha paura e non si chiede se le misure per bloccare il diffondersi della malattia non siano troppo blande. Resta però l’esigenza di contrastare forme di panico collettivo e inutili allarmismi, onde evitare di peggiorare una situazione già critica. Il dibattito è aperto.

Leggi anche –> Coronavirus, caso sospetto in Umbria: “Una persona in isolamento”

Leggi anche –> Rita dalla Chiesa, chi è: vita e carriera della conduttrice italiana

EDS