Londra, accoltellamento nella moschea: uomo arrestato

In una zona centrale di Londra c’è stato un accoltellamento. Un uomo in una moschea è stato vittima di un’aggressione, è stato fermato un sospettato.

La vittima è un uomo sui settant’anni ed è stato trovato con molteplici ferite da arma da taglio. I soccorsi sono stati chiamati alla ‘London Central Mosque‘ di Park Road, vicino Regent’s Park verso le ore 15.10, ora locale. L’uomo è stato portato in ospedale dai paramedici dove le sue condizioni sono state stabilizzate e non sembra correre rischi mortali.

Leggi anche -> Karim Capuano, che fine ha fatto: il grave incidente stradale

Alla ‘London Central Mosque‘ è stata aperta un’indagine per comprendere come sono andati i fatti. Le immagini che arrivano dalla moschea mostrano un uomo caucasico che indossava una felpa rossa, jeans e non aveva scarpe. È stato preso dalle autorità. Dei testimoni hanno dichiarato sui social media che la vittima è stata accoltellata al collo. Un video ripreso da un testimone mostra un coltello sul pavimento dentro una busta di plastica. Come riportato dal servizio di ambulanze di Londra, infatti, la vittima è stata portata a un centro specializzato in traumatologia.

Leggi anche -> Thailandia: attacco contro un centro commerciale, almeno 10 morti

Miqdaad Versi, del Consiglio Britannico Musulmano, ha dichiarato che gli è stato riportato come l’attacco sia avvenuto durante le preparazioni per le preghiere pomeridiane. “Mi sconvolge profondamente che una cosa del genere sia accaduto, dati i recenti attacchi ovunque, molti musulmani hanno i nervi a fior di pelle“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!