Home News Donna ignora il pap test per 10 anni, le diagnosticano un cancro

Donna ignora il pap test per 10 anni, le diagnosticano un cancro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15
CONDIVIDI

Una donna ha evitato per dieci anni di fare lo spiacevole pap test, perché troppo imbarazzante. Oggi però le diagnosticano un cancro alla cervice uterina. 

Kim Montgomery è una donna di trentun’anni, madre di quattro bambini. La donna scozzese è stata diagnosticata con un cancro al collo dell’utero, ma non sa ancora quanto sia avanzato il tumore. Kim ha evitato il test di routine per dieci anni ed oggi ha deciso di condividere la sua situazione per avvertire altre donne dell’importanza del pap test.

Leggi anche -> Francesca Alotta racconta il dramma: “Un figlio perso e ora il cancro”

Se fossi andata ai miei appuntamenti per il pap test magari lo avrebbero scoperto mentre si stava sviluppando e adesso non starei qui a chiedermi se morirò e lascerò i miei figli da soli“, queste le parole della donna spaventata. Il primo test Kim l’ha fatto all’età di 21 anni ed era risultato negativo. Le donne tra i 25 e i 49 anni dovrebbero fare uno screening ogni tre anni, però Kim ha evitato di farlo perché ‘non era molto piacevole‘. “Sono stata stupida. Non ho mai pensato che mi potesse venire il cancro, specialmente non così giovane“.

Leggi anche -> Muore 14enne, aveva un tumore: l’amica aveva trovato i soldi per le cure

La paura del cancro non sconfigge una madre

Fare il pap test non è piacevole, è vero, ma è un test che richiede cinque minuti di tempo ed è in grado di salvare delle vite, questo adesso Kim l’ha capito. “Se avessi letto una storia come la mia sarei andata allo screening, ecco perché ne sto parlando. Ho scritto un post su Facebook, consigliando alle donne di andare e molte mi hanno ringraziata per condividere la mia storia e mi hanno detto che stanno prenotando i loro appuntamenti dopo aver letto cosa mi è successo“. Kim Montgomery ha avuto dei sanguinamenti anomali per mesi, così ha deciso di andare a fare un pap test, il primo dopo dieci anni. Lì sono risultate delle cellule anomale, così ha dovuto fare una biopsia. Dopo pochi giorni le hanno comunicato che aveva un cancro alla cervice uterina. La notizia l’ha lasciata sotto choc e si dice disperata a battere il cancro in qualsiasi modo, perché il solo pensiero di lasciare i suoi quattro figli senza la loro madre la terrorizza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!