Julie Walter, chi è la star di ‘Mamma Mia’ che ha sconfitto il cancro

0
4

L’attrice Julie Walter ha confessato di aver lottato per 18 mesi contro il cancro senza darne notizia e che adesso è guarita.

Attrice famosissima in Gran Bretagna, Julie Walter è diventata nota al grande pubblico di tutto il mondo per la sua interpretazione in ‘Mamma Mia‘. Una carriera, quella di Julie, costellata da successi e onorificenze: negli anni ha ricevuto 6 Bafta Awards come migliore attrice, un Golden Globe, due Emmy ed un Oliver Award, oltre ad una nomination agli Oscar come miglior attrice non protagonista in ‘Billy Elliot’. I più giovani la ricorderanno anche per il ruolo di Molly Weasley nella fortunata saga fantasy di Harry Potter.

Leggi anche ->Francesca Alotta racconta il dramma: “Un figlio perso e ora il cancro”

Recentemente l’attrice è tornata a far parlare di sé, ma questa volta non per la sua bravura sul set cinematografico. Julie ha infatti confidato di aver lottato per ben 18 mesi contro il cancro. La battaglia contro la terribile malattia è stata condotta in privato, senza che nessuno, a parte i familiari più stretti, fossero a conoscenza delle sue problematiche di salute. Ha deciso di parlarne adesso poiché, dall’ultimo scan effettuato è risultato che non c’è più nessuna traccia del tumore.

Leggi anche ->Nicky Henson: il noto attore morto, carriera e curiosità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La battaglia di Julie Walters contro il cancro

Intervistata dalla ‘BBC‘, l’attrice spiega di essere andata dal medico dopo aver patito un forte bruciore allo stomaco che le causava nausea e vomito. Il dottore le ha fatto una serie di esami approfonditi ed ha scoperto che aveva tre tumori all’intestino. La sua prima reazione è stata di incredulità: “Pensavo ancora: ‘E’ ridicolo, deve aver commesso un errore’. Non potevo crederci”.

Ma il momento più duro per lei è stato quello in cui ha dovuto dire al marito, Grant Roffrey, qual era la diagnosi: “Sono uscita e ad aspettarmi in macchina c’era Grant che era venuto a prendermi. E gli ho detto ‘Temono si tratti di cancro’. Non posso dimenticare mai la faccia che ha fatto e le lacrime nei suoi occhi. Ho pensato: ‘Oh Grant’, e da quel momento mi sono preoccupata più per lui che per me”. L’attrice si è quindi sottoposta ad un intervento chirurgico con il quale le hanno rimosso 30 cm di intestino. Nei mesi successivi ha fatto diverse sedute di chemioterapia, finché il tumore non è andato in recessione ed alla fine scomparso: “Ho fatto solo un controllo e so che sono guarita”.