Home News Rosanna Lambertucci, la truffa: “Volevano soldi per l’arresto di mia figlia”

Rosanna Lambertucci, la truffa: “Volevano soldi per l’arresto di mia figlia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:12
CONDIVIDI

Rosanna Lambertucci ha svelato ai microfoni de La Vita in diretta la finta truffa in cui è stata vittima: tutto il racconto 

Rosanna Lambertucci

Una potenziale truffa anche da lontano. Rosanna Lambertucci ha svelato durante La vita in diretta di essere in tv di essere stata vittima di un tentativo di truffa con anche la figlia Angelica protagonista. La ragazza si trovava in vacanza a Rio De Janeira e così Rosanna ha rivelato: “Mi chiamarono dicendo di essere del consolato italiano in Brasile, per avvisarmi che mia figlia era in stato di fermo. Dissero che c’era una multa da pagare e io ero dispostissima a farlo. Erano le nove del mattino. Mi chiama un certo avvocato Valente al telefono di casa e mi dice che mia figlia Angelica lo sta cercando urgentemente. Dopo un po’ mi squilla di nuovo il telefono, stavolta è il consolato d’Italia in Brasile. Mi dice che mia figlia è in stato di fermo perché ha preso un’auto a noleggio, senza patente, e che siccome le leggi sono molto severe è stata arrestata”.

LEGGI ANCHE >>> Il dramma di Rosanna Lambertucci: “Ho perso sei figli, la mia Elisa morta tre giorni dopo il parto””

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Rosanna Lambertucci, il racconto completo

Il racconto della Lambertucci prosegue: “A me è preso un colpo… Insistono dicendo che bisogna agire immediatamente, che c’è una multa da pagare all’Agenzia delle Entrate da 1400 euro e una da 1800 euro. Io ero disponibilissima a pagare. Nel frattempo provo a chiamare mio genero e mi dice che Angelica era con lui e stava bene. Ho capito che sono diffusissime queste cose ed è per questo che lo sto raccontando. Fate attenzione”.  Poi la stessa figlia Angelica Amodei: “Sono stati scientifici nel telefonare a mia madre mentre da noi era notte e io, infatti, avevo il telefono spento. Per fortuna era acceso quello di mio marito”.

Rosanna Lambertucci