Home News Mistero sulla morte di un bimbo di 3 anni trovato morto in...

Mistero sulla morte di un bimbo di 3 anni trovato morto in un mini bus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41
CONDIVIDI

La polizia di Cairns, Australia, sta investigando sulla morte di un bimbo di 3 anni. Le cause che hanno portato al decesso sono al momento un mistero.

Sono un mistero ancora le circostanze che hanno portato alla morte di un bimbo di appena 3 anni a Cairns, Australia. Il piccolo avrebbe dovuto passare la mattinata in un centro per l’infanzia ed avrebbe dovuto fare ritorno a casa dalla madre. Intorno alle tre del pomeriggio, invece, l’autista di un minibus dello stesso istituto lo ha trovato all’interno del veicolo privo di vita. L’uomo ha immediatamente controllato che il piccolo stesse bene e quando si è accorto che non respirava ha chiamato i soccorsi.

Leggi anche ->Malore al pigiama party, 18enne muore dopo una notte con le amiche

I paramedici hanno fatto il possibile per rianimare il bimbo, ma alla fine si sono dovuti arrendere e ne hanno dichiarato il decesso. A quel punto una pattuglia della polizia è stata inviata a casa della madre per comunicare il tragico accaduto. Al momento non sono state rivelate ulteriori informazioni dalle forze dell’ordine, probabilmente perché prima si attendono i risultati dell’autopsia sul corpo del piccolo e dunque di capire se si è trattato di una morte dovuta ad un problema congenito.

Leggi anche ->Bimba di 3 anni uccisa a coltellate dalla babysitter: “Ha rotto il lettore dvd”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mistero sulla morte di un bimbo di 3 anni: le dichiarazioni della polizia

La notizia della tragica morte del piccolo è stata riportata da un portavoce della Polizia del Queensland che ha dichiarato: “La Polizia sta indagando sulla morte di un bambino di 3 anni avvenuta ad Edmonton oggi. Il corpo senza vita del bambino era situato all’interno di un minibus parcheggiato di fronte alla scuola in Stroke Street. Gli investigatori stanno cercando di capire quali sono state le circostanze che hanno portato al decesso. Un rapporto verrà preparato per il coroner”.

Intervistato dal telegiornale ‘9News‘, il detective Smith ha detto che è ancora presto per avanzare delle ipotesi concrete: “E’ ancora presto e ci sono una serie di fattori che potrebbero aver avuto un ruolo, stiamo indagando su tutte le possibilità. La morte di qualsiasi bambino è una cosa terribile e per questo motivo per noi è importante riuscire a comprendere cosa sia successo”.