Home News Lecce | donna uccisa da una fiammata della stufa a gas

Lecce | donna uccisa da una fiammata della stufa a gas

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34
CONDIVIDI

Una donna uccisa da un incidente scaturito dalla sua stufa a gas. Una vampata di fuoco la investe e la trasforma in una torcia umana.

donna uccisa ustioni
Una donna uccisa dalle ustioni dopo una fiammata dalla stufa a gas FOTO viagginews

Una tragedia a Lecce porta alla drammatica morte di una anziana, con la donna uccisa a seguito di un incidente imprevisto. La vittima aveva 89 anni ed è stata investita in pieno da una improvvisa fiammata scaturita da una stufa a gas.

LEGGI ANCHE –> Malasanità | donna bruciata dai chirurghi durante operazione

Questo ha fatto si che i suoi vestiti prendessero fuoco, ustionando nel breve volgere di pochi secondi anche lei. I vicini di casa hanno allertato il personale medico del 118 dopo avere visto la 89enne Michela Toraldo dimenarsi mentre le fiamme la stavano divorando. Poi hanno provato a spegnere le fiamme. L’incidente si è verificato verso le ore 19:00 di lunedì 17 febbraio 2020. Alla fine la donna uccisa in questo sfortunato incidente si è ritrovata con ustioni di secondo e terzo grado, le più gravi possibili, lungo tutto il corpo.

LEGGI ANCHE –> Modella bruciata con acido dall’ex fidanzato: “Non mi abituerò mai”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Donna uccisa, perde la vita per delle gravi ustioni scaturite dalla stufa a gas

A restare intatto è stato solamente il viso. Ricoverata all’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce, per l’anziana non c’è stato niente da fare. Dopo alcune ore di ricovero è infatti sopraggiunto il decesso, divenuto ufficiale nella mattinata del 18 febbraio. Troppo gravi le ferite riportate. Anche i carabinieri si sono interessati alla vicenda.

LEGGI ANCHE –> Tubo esplode, cinque ospiti dell’ hotel muoiono ustionati dall’acqua bollente