Home News L’aereo di Pupo costretto ad un atterraggio d’emergenza, cosa è successo

L’aereo di Pupo costretto ad un atterraggio d’emergenza, cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:08
CONDIVIDI

Pupo potrebbe non partecipare alla diretta del Grande Fratello a causa di un inconveniente: l’aereo ha dovuto effettuare un atterraggio d’emergenza.

Venerdì sera il Grande Fratello Vip è andato avanti con un’assenza pesante. Pupo, infatti, non ha partecipato in qualità di opinionista a causa di un impegno. Il cantante era voltato a New York per celebrare i 40 anni della sua ‘Su di noi‘, canzone storica che ha fatto il proprio debutto sul palco di Sanremo nel 1980 e che è amata in tutto il mondo. Il rientro dell’artista a Roma era previsto per ieri, ma purtroppo il suo volo è stato costretto ad una deviazione inattesa. L’aereo è stato costretto ad atterrare a Londra a causa delle intemperanze di uno dei passeggeri.

Leggi anche -> Festival di Sanremo, Pupo inferocito dopo l’esclusione. E Manuela Villa…

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Pupo sbarcato a Londra a causa delle intemperanze di un passeggero

A raccontare l’accaduto è stato lo stesso Pupo con un post sulla sua pagina social in cui si legge: “Un passeggero molto indisciplinato ha costretto il volo AZ 608 in servizio da New York a Roma a un atterraggio di emergenza a Londra. A causa di questo ‘squilibrato’, il mio volo di ritorno da New York a Roma AZ 609 subirà un forte ritardo. Spero di arrivare in tempo per il GF Vip”.

Al momento non ci sono ulteriori informazioni su quello che è accaduto sopra al volo diretto da New York a Roma. Possibile che sia proprio l’opinionista che racconterà l’accaduto una volta nello studio del Grande Fratello Vip, o durante la diretta di questa sera oppure durante quella del prossimo venerdì sera qualora non dovesse arrivare in tempo.