Margherita Mazzucco, chi è: età, carriera e vita privata dell’attrice

Margherita Mazzucco, chi è: età, carriera e vita privata dell’attrice de L’amica Geniale, la serie tv tratta dai romanzi di Elena Ferrante.

margherita mazzucco elena
Frederick M. Brown/Getty Images)

Elena e Lila, le due protagoniste di L’Amica Geniale, la serie televisiva di successo diretta da Saverio Costanzo e tratta dai romanzi di Elena Ferrante, sono cresciute. Le due ragazze sono ora interpretate rispettivamente da Margherita Mazzucco e Gaia Girace. La prima, nello specifico, è chiamata a interpretare Elena da adolescente.

Leggi anche –> Chi è Elisa Del Genio, Elena de L’amica Geniale: curiosità, età, carriera

Chi è Margherita Mazzucco, Elena da adolescente

La ragazza è stata scelta al termine di rigidi provini, anche per via della somiglianza con Elisa Del Genio, la giovanissima attrice che interpretava Elena da bambina. Nata a Napoli, 16 anni compiuti, Margherita Mazzucco è alta circa un metro e sessanta centimetri e pesa circa 55 chili. La ragazza frequenta il terzo anno del liceo classico e ha parole di riconoscenza per Saverio Costanzo. Invece, al Quotidiano Nazionale, ha spiegato sui libri di Elena Ferrante: “Ho letto i libri della Ferrante durante l’estate. Quando li leggi, non vedi l’ora di vedere come il racconto si evolve, che cosa succede ai personaggi”.

Sul suo personaggio, la giovane attrice ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni: “Lenù è diversa da me, è molto più pacata. Io all’inizio preferivo Lila, ma il regista Saverio Costanzo me l’ha fatta amare. Mi ha fatto capire che Lenù è molto sensibile, riflessiva, e osserva e capisce tutte le cose. E poi mi piace come si evolve. La Lenù dell’ottavo episodio è completamente diversa dalla Lenù del terzo”. Poi ancora in un’altra intervista: “Quello che ho amato di più in Elena è la sua sensibilità, ed è anche ciò che mi ha portato alle scene più difficili da rendere: quelle con una grande partecipazione emotiva”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News