Home News Incidente sugli sci: Cristina Cesari, dramma a Madonna di Campiglio

Incidente sugli sci: Cristina Cesari, dramma a Madonna di Campiglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37
CONDIVIDI

Cristina Cesari incidente sulle piste da sci a Madonna di Campiglio: la giovane era originaria di Civitanova Marche, dichiarata morte cerebrale.

(Facebook)

Fuori pista mentre sciava lungo la pista nera Nube d’Oro a Madonna di Campiglio: a ritrovare Cristina Cesari, una ragazza di 25 anni di Civitanova Marche, nel maceratese, sono stati un gruppo di sciatori stranieri.

Leggi anche –> Valanga travolge molti sciatori: dramma a Crans Montana – VIDEO

Da quello che si apprende, la ragazza si trovava in settimana bianca con un gruppo di amici, quando si è consumato l’incidente. Tra i primi a giungere sul posto i carabinieri del servizio piste con il comandante della stazione di Campiglio Cristian Leonardi.

Leggi anche –> Cogne, drammatico incidente sugli sci: muore una 13enne

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

La drammatica morte di Cristina Cesari

All’arrivo dei soccorsi, Cristina Cesari era in arresto cardiaco ed è stato usato il defibrillatore per rianimarla. L’incidente di pista sarebbe avvenuto intorno alle 12.30 di ieri: la ragazza è stata trasportata all’ospedale Santa Chiara di Trento in eliambulanza. Quindi è stata ricoverata in rianimazione. Le sue condizioni sono apparse sin da principio molto gravi. Ma la speranza di parenti e amici non è mai venuta meno fino a questa mattina.

Infatti, sin dalle 9.30 di questa mattina sono stati avviati gli accertamenti per la morte cerebrale della giovane, per la quale non c’è stato nulla da fare. Nella tarda mattinata, la notizia si è diffusa poi nella sua città di origine, dove la 25enne – amante della montagna – era molto conosciuta e aveva frequentato l’ITC Corridoni a Civitanova Alta.