Home News Alessandra D’Amore, chi è: tutte le curiosità sulla pm del caso Vannini

Alessandra D’Amore, chi è: tutte le curiosità sulla pm del caso Vannini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:04
CONDIVIDI

Conosciamo meglio chi è il pm Alessandra D’Amore, che ha curato il caso dell’omicidio Vannini: ecco tutte le curiosità 

Alessandra D'Amore chi è

Nelle ultime ore la pm Alessandra D’Amore è passata alla cronaca per un’azione disciplinare del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. La pm ha condotto le prime indagini sull’omicidio di Marco Vannini, il giovane ragazzo ucciso con un colpo di pistola a Ladispoli nella notte a casa della sua fidanzata. La pm avrebbe violato “i doveri di diligenza e laboriosità arrecando un ingiusto danno alle parti offese cioè Marco Vannini e Marina Conte”. Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede promuove un’azione disciplinare nei suoi confronti, visto all’epoca era sostituto procuratore della procura di Civitavecchia.

LEGGI ANCHE >>> Stasera in tv – Amore Criminale: stasera speciale sul caso Marco Vannini

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alessandra D’Amore chi è: tutte le curiosità sulla pm

Come svelato da Le Iene la pm non avrebbe “sottoposto a penetranti verifiche l’iniziale ipotesi basandosi esclusivamente sulle dichiarazioni dell’indagato e di soggetti legati a quest’ultimo da strettissimi vincoli di parentela” che in quei momenti “avevano fornito versioni discordanti”. Inoltre, la pm D’Amore avrebbe “omesso di disporre l’immediato sequestro dell’abitazione dei Ciontoli, lasciandola nella piena disponibilità delle persone sottoposte a indagine” e questo ha impedito di “rilevare e preservare le tracce del reato non macroscopiche”.

Omicidio Vannini
Omicidio Vannini nuove clamorose intercettazioni da Le Iene FOTO viagginews