Morto Capitan Findus: addio a Giovanni Cattaneo, star della pubblicità

Il mondo dello spettacolo italiano è in lutto, morto Capitan Findus: addio a Giovanni Cattaneo, star della pubblicità per molti anni.

(screenshot video)

Si è spento a 84 anni Giovanni Cattaneo, star della pubblicità italiana, con la sua interpretazione di Capitan Findus. L’attore da tempo era ricoverato nell’Istituto Geriatrico Redaelli.

Leggi anche –> Chi era Mattia Fiaschini | il giovane italiano morto in Australia

Il suo volto era diventato noto, come aveva raccontato l’attore diversi anni fa: “La gente mi fermava per strada e ancora adesso mi chiamano così”.

Leggi anche –> Morto Luciano Gaucci, fu presidente del Perugia negli anni Novanta

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Giovanni Cattaneo, attore noto per Capitan Findus

Prima di essere un attore molto conosciuto, aveva svolto altri lavori, tra cui facchino, tassista, bagnino e infine maschera del Teatro La Scala di Milano. Amico di Gino Bramieri, il comico lo accusava di essere “troppo buono”. Spiegava Giovanni Cattaneo: “La gente mi fermava per strada e mi chiedeva i soldi, ma ora sono io che li devo chiedere agli altri”. A lungo l’attore ha vissuto nel quartiere Corvetto di Milano.

Soprannominato “Gianni l’amour”, l’attore che poi divenne Capitan Findus era considerato una sorta di sex symbol ed è stato protagonista di diversi fotoromanzi su Grand Hotel. Lo spot pubblicitario che lo rese celebre uscì per la prima volta nel 1978 e ha accompagnato gli italiani per molti anni. Pur non essendo mai stato sposato, ha avuto per 13 anni una compagna, poi morta di Alzheimer. Negli ultimi anni della sua vita, allontanatosi dal mondo dello spettacolo, era finito in miseria per degli investimenti sbagliati. Viveva con una pensione minima e di invalidità e aveva raccontato di essere stato truffato. Dopo i funerali, verrà sepolto a San Michele dei Mucchetti, in provincia di Modena, di dove era originario.