Coronavirus: parla Sara Zucchi, una delle studentesse rientrate dalla Cina

Allarme Coronavirus: parla Sara Zucchi, una delle studentesse lombarde rientrate dalla Cina, dopo essere rimaste bloccate nel Paese.

sara zucchi
(Facebook)

Sono rientrate in Italia Sara Perri, Sara Zucchi e Marta Bonanomi, tre studentesse di Bergamo che si trovavano in Cina per motivi di studio. Il loro volo è atterrato all’aeroporto di Milano Malpensa ieri sera. Le ragazze si trovavano a Nanchino.

Leggi anche –> Coronavirus, il paziente ricoverato a Roma è in rianimazione: cosa sta succedendo

Una di loro, Sara Zucchi, aveva raccontato al quotidiano ‘L’Eco di Bergamo’: “In questi giorni siamo uscite solo per fare la spesa, sempre con le mascherine, ormai introvabili. Abbiamo quelle con il filtro, le più sicure, e altre chirurgiche”.

Leggi anche –> Coronavirus, il numero di morti sale a 361, superato il bilancio della Sars

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sara Zucchi e le amiche: così siamo rientrate in Italia

(MLADEN ANTONOV/AFP via Getty Images)

La ragazza ha spiegato la scelta di rientrare in anticipo in Italia: “Stiamo bene. Non c’è bisogno di fare allarmismi. Siamo rientrate dalla Cina due giorni prima del previsto perché è stato cancellato il volo che avevamo già prenotato. Quindi, sapendo che in Italia stanno bloccando parecchi voli a causa del Coronavirus, abbiamo preferito anticipare la partenza”. Lei e le sue colleghe sono iscritte alla facoltà di Lingue per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale dell’Università di Bergamo.

Un’altra studentessa, Marta Milesi, aveva raccontato nei giorni scorsi cosa è accaduto: in sostanza, le studentesse sarebbero dovute rientrare oggi 3 febbraio con un volo Lufthansa, che però è stato cancellato. Trasferite su un volo Air China, hanno nel frattempo scoperto che l’Italia aveva cancellato tutti i voli in arrivo e in partenza da e per la Cina. Così, hanno dovuto in sostanza prendere un volo per Francoforte e una volta fatto scalo in Germania un nuovo volo per Malpensa.