Home News Cecilia Dazzi, chi è: carriera, curiosità e vita privata dell’attrice

Cecilia Dazzi, chi è: carriera, curiosità e vita privata dell’attrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55
CONDIVIDI

Carriera, curiosità e vita privata dell’attrice Cecilia Dazzi, chi è: i suoi ruoli migliori, i successi e gli incontri che l’hanno cambiata.

Classe 1969, Cecilia Dazzi esordisce con un ruolo nel film La famiglia, regia di Ettore Scola. Poi recita ancora in pellicole come Matrimoni, Caruso, zero in condotta, Il caimano e Il rito.

Leggi anche –> Domiziana Giordano, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e artista

L’attrice compare poi nelle serie televisive I ragazzi del muretto, La squadra e Amiche mie e in diversi cortometraggi. Il suo esordio televisivo a 14 anni nella miniserie televisiva Ophiria diretta dal padre, Tommaso Dazzi.

Leggi anche –> Nabiha Akkari, chi è l’attrice di Che Bella Giornata: carriera e curiosità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità sull’attrice Cecilia Dazzi

Arriva poi il grande schermo con Ettore Scola. Sul set de ‘La Famiglia’ incontra Ricky Tognazzi, che la dirigerà in Fernanda, uno dei sei episodi della serie televisiva Piazza Navona. A fine anni Ottanta, un altro incontro importante, quello con Carmelo Bene. Raggiunge la notorietà in Italia con le prime due stagioni della serie I ragazzi del muretto, nel 1991. Quindi sarà testimonial del gelato Carte D’Or negli spot girati da Paolo Genovese e Luca Miniero.

Al cinema, recita per registi del calibro di Enrico Oldoini, Francesco Nuti e Nanni Moretti. Nel 1994 recita nella sua prima produzione internazionale per il ciclo per la televisione Storie della Bibbia: è Bilhah in Giacobbe di Peter Hall. Tra gli attori con cui recita c’è Valerio Mastandrea, quindi nel 1997 firma le parole di Capelli, brano con cui Niccolò Fabi vince il premio della critica per la categoria ‘Nuove proposte’ al Festival di Sanremo. Successivamente è autrice di Lasciarsi un giorno a Roma, dall’album Niccolò Fabi del 1998. Diversi sono i cantanti con cui collabora in quegli anni. Per il ruolo di Sandra in Matrimoni (1998) di Cristina Comencini raccoglie la nomination ai Nastri d’argento 1999 e vince il David di Donatello 1999 come miglior attrice non protagonista.