Tutti i musei più visitati dai turisti in Italia

Quali sono i musei più belli e più visitati d’Italia nel 2019? Ecco la classifica.

Pantheon, Roma, pentecoste
Pantheon, Roma

Se vi state chiedendo quali sono i musei più belli e più visitati in Italia sappiate che finalmente è stata resa nota una classifica riguardante, ovviamente il 2019, in cui possiamo capire quali sono stati i musei più belli visitati ed apprezzati in assoluto nell’anno appena trascorso dai turisti sia italiani che stranieri.

I muse più visitati nel 2019

Al top di questa classifica troviamo il Colosseo con oltre 7,5 milioni di visitatori, mentre al secondo posto ci sono gli Uffizi e seguiti dagli scavi di Pompei. Tre nomi che sono sicuramente tra le bellezze più importanti che abbiamo nel nostro paese. Ma non finisce qua, perché infatti ci sono anche tante sorprese all’interno di questa classifica. Una top 30 molto interessante. Infatti ci sono delle new entry come abbiamo detto ad esempio la Galleria nazionale delle Marche, che ha registrato un aumento di visitatori e recupera ben sette posizioni arrivando al 26esimo posto.

La classifica

Tra gli altri musei troviamo Castel Sant’Angelo, il museo egizio. Al sesto posto La Reggia di Caserta, all’ottavo posto Galleria Borghese, all’undicesimo posto Il Cenacolo vinciano, al quattordicesimo posto la pinacoteca di Brera, al sedicesimo Palazzo Ducale di Mantova, al diciassettesimo. Mentre ai piedi di questa classifica troviamo le Terme di Caracalla, al penultimo posto Il Museo di Capodimonte.

La riforma del Ministro Franceschini

Il Ministro Franceschini sostiene che questo sia stato un successo veramente incredibile in quanto, da quando lui ha deciso con la sua riforma omonima di rendere più autonomi alcuni musei i lavori e le iniziative dei vari direttori del personale stanno portando ad un aumento dei visitatori e degli incassi. Che si trasforma, ovviamente in più risorse più tutela e più innovazione complessivamente.

Getty Images

In questi 30 musei nel 2019 sono arrivati quasi 30 milioni di visitatori che sono più della metà di tutti quelli di tutto l’intero sistema statale. Importante, anche va detto, sono i musei della Basilicata che anche se non sono entrate nella Top 30 sono aumentati a livello di ingressi con circa 50000 persone in più un incremento del 20%. Esplode anche il Pantheon che supera i 9000 visitatori con 400 mila persone in più rispetto al 2018 e quindi un netto aumento è una netta crescita proprio dei turisti.

Francesco Conidi