Home News Massimiliano Sechi, chi è il giovane focomelico premiato da Mattarella

Massimiliano Sechi, chi è il giovane focomelico premiato da Mattarella

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:03
CONDIVIDI

Chi è Massimiliano Sechi, il giovane focomelico premiato da Mattarella che è protagonista di ‘Nuovi Eroi’ su Raitre, cosa sapere.

A marzo dello scorso anno, il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha insignito Massimiliano Sechi dell’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana.

Leggi anche –> Ilaria Galbusera, chi è la pallavolista sorda: carriera e curiosità

Classe 1985, il giovane di Sassari è nato con una grave forma malformazione agli arti (focomelia). Mattarella lo ha premiato “per il suo encomiabile esempio di reazione alle avversità, spirito costruttivo e impegno sociale”.

Leggi anche –> Antonio La Cava: chi è il maestro che ha inventato il bibliomotocarro

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sapere su Massimiliano Sechi, giovane focomelico

La sua vicenda è straordinaria, perché Massimiliano Sechi è riuscito a fare del suo handicap un’opportunità, ottenendo anche risultati inattesi. Campione del Mondo negli eSports e di MindMapping, Speaker Internazionale e Consulente di top Manager, il suo motto è “No Excuses”, ovvero non ci sono scuse. Lui infatti scuse non ne ha mai trovate ed è riuscito a superare ostacoli che qualcuno anche normodotato si trova davanti e ha paura ad affrontare.

“No Excuses” per Massimiliano Sechi è diventato non solo un motto ma anche un movimento da lui fondato e che su Facebook raccoglie decine di migliaia di iscritti. “Ciò che ci piove addosso è un’occasione per migliorarci. L’importante è rimanere se stessi”, ha spiegato a ‘Vanity Fair’ il giovane, che oggi è un affermato mental coach.