Home News Domiziana Giordano, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e artista

Domiziana Giordano, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e artista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11
CONDIVIDI

Domiziana Giordano è un’attrice e artista italiana di spessore, anche se non troppo nota al grande pubblico. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

L’artista e attrice italiana Domiziana Giordano è un personaggio di particolare spessore, anche se la sua carriera si è bruscamente interrotta e non ha fatto tanto quanto avrebbe potuto. Il motivo? “Colpa di Tangentopoli – ha spiegato lei stessa -. Era il 1994, vivevo a Parigi perché in Italia non mi si filavano. Diedi in subaffitto il mio appartamento, me ne serviva uno a Los Angeles. Mi capitò la persona sbagliata. Mai frequentata quella gente, sapevamo tutti che tipi erano: i politici si davano da fare solo per comprarsi le ville. A me non fregava niente dell’Italia, manco leggevo i giornali. Ho peccato di ingenuità”. E – aggiunge – “quello scandalo mi ha distrutta”. Conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Domiziana Giordano

Domiziana Giordano è nata a Roma il 4 settembre 1959. Dopo aver lasciato gli studi di architettura ha iniziato a studiare recitazione e regia frequentando l’Accademia d’arte drammatica Silvio d’Amico, lo Stella Adler Studio di New York e la New York Film Academy. Nel 1982 ha ottenuto in una piccola parte in Amici miei – Atto IIº di Mario Monicelli e l’anno successivo ha lavorato per Andrej Tarkovskij nel film Nostalghia, vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes.

Nel 1987 Domiziana Giordano ha interpretato il ruolo di una paziente schizofrenica in Strana la vita di Giuseppe Bertolucci con Diego Abatantuono e Monica Guerritore e tre anni dopo ha lavorato con Alain Delon in Nouvelle Vague di Jean-Luc Godard. Nel 1994 è finita su tutti i giornali per aver ospitato nel suo appartamento parigino l’allora latitante di Tangentopoli Ferdinando Mach di Palmstein. Nel frattempo, Neil Jordan l’ha scelta per una parte in Intervista col Vampiro, assieme a Tom Cruise, Brad Pitt e Antonio Banderas.

Sempre nel 1994 Domiziana Giordano ha recitato in Mario e il mago di e con Klaus Maria Brandauer, mentre nel 1997 è entrata nel cast della commedia Finalmente soli di Umberto Marino. Nel frattempo ha continuato a studiare arte e nel 1998 apre un sito internet legato alla videoarte. Nel 2000 ha inaugurato la sua prima mostra sul suo sito, legata alle nuove possibilità di narrazione a contatto con le nuove tecnologie, in collaborazione con l’artista tedesco Reiner Stresser.

Nel 2000 Domiziana Giordano ha inoltre partecipato al film Canone inverso – Making Love di Ricky Tognazzi, e nel 2003 a Il quaderno della spesa di Tonino Cervi. Nel 2004 ha inaugura la sua prima mostra personale a Trieste e partecipato alla Fuori Biennale di Venezia con un lavoro concettuale. Nel 2006, infine, ha preso parte come concorrente alla quarta edizione del reality show di Rai 2 L’isola dei famosi.

EDS