Home News Neonata morta | in famiglia nessuno sapeva della gravidanza

Neonata morta | in famiglia nessuno sapeva della gravidanza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59
CONDIVIDI

Né la nonna della neonata morta né le sorelle ed il compagno della giovane madre accusata di averla uccisa sapevano che Ludovica Lesi fosse incinta. Ed anche quest’ultima sostiene di ignorare di trovarsi in stato interessante.

neonata morta
Il controverso caso della neonata morta e la posizione critica della mamma FOTO viagginews

Il caso della neonata morta a Vitinia, frazione di Ostia – noto comune in provincia di Roma – continua a fare discutere. La situazione riguarda un presunto omicidio perpetrato da Ludovica Lesi, la 28enne madre della piccola, massacrata ed uccisa di botte subito dopo essere stata messa al mondo.

LEGGI ANCHE –> Roma: partorisce in casa e uccide la neonata, arrestata

Gli inquirenti hanno raccolto le parole di Inger Karlsson, nonna della neonata morta. La donna ha raccontato di ignorare che la figlia aspettasse una figlia. “Non sapevamo che Ludovica fosse incinta”. Lo riporta ‘Il Corriere della Sera’. La mamma accusata di infanticidio è attualmente sottoposta agli arresti domiciliari per tale accusa, come disposto dalla Procura di Roma. Intanto verrà svolta entro pochi giorni una autopsia che dovrà chiarire le cause del decesso. Sulla testa della piccola sono presenti svariati tagli e ferite, oltre ad un importante trauma cranico. Lo scopo dell’esame autoptico sarà stabilire se si tratta di lesioni riscontrate in seguito ad un incidente come una caduta. O se risultano riconducibili a percosse.

LEGGI ANCHE –> Chi è la mamma 28enne che ha ucciso la neonata dopo il parto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Neonata morta, né la mamma né i familiari stretti sapevano della gravidanza

La donna verrà presto interrogata per la convalida del fermo al cospetto del gip. Ad ignorare che Ludovica Lesi fosse incinta anche le sue due sorelle maggiori ed il compagno. Quest’ultimo attualmente si trova in Germania e parimenti ha affermato di essere all’oscuro della situazione. La vicenda aveva avuto luogo sabato scorso in una casa che si affaccia sul litorale romano a sud della Capitale. Le prime spiegazioni fornite dalla neomamma ai carabinieri per spiegare il decesso della bambina erano di non sapere a sua volta di essere incinta. La cosa l’avrebbe trovata impreparata ed il parto avrebbe avuto luogo con lei all’inpiedi. La piccola sarebbe così caduta a terra, morendo per le ferite riportate. Il decesso è sopraggiunto nella giornata di lunedì 20 gennaio nonostante il ricovero urgente all’ospedale ‘Bambin Gesù’.

LEGGI ANCHE –> Mamma adolescente scompare con il figlio neonato: “Aiutateci a trovarli”